Ad imageAd image

AGSM AIM Mastini: Che vittoria a Reggio Emilia!

Redazione
Redazione
7 minuti di lettura

News dalla 1° Divisione FIDAF

In overtime i giovani gialloblù battono per 24 a 21 l’HP Team

Una serata di grandi emozioni quella vissuta dalla Acadey degli Agsm Aim Mastini nella seconda giornata della Coppa Italia di football americano. I gialloblù strappano una vittoria con i denti sul campo degli HP Team Reggio Emilia dopo un match ricco di colpi di scena terminato all’ultima azione di gioco. I ragazzi di coach Diego Gennaro hanno carattere da vendere, lo stesso visto nel derby vinto contro i Redskins. Reggio Emilia parte forte ma i giovani Mastini non si perdono d’animo. Sono poi alcuni errori importanti dei giovani gialloblù a tenere in partita i padroni di casa, ma poi il finale è degli scaligeri con il field goal del vantaggio nei tempi supplementari e la difesa che alza un muro impenetrabile regalando la seconda vittoria consecutiva.

- PUBBLICITA-

Passando alla cronaca sono subito le due difese a mettersi in mostra costringendo ad una serie di punt gli attacchi. È nel finale di primo quarto che Reggio Emilia va a segno. Felisa in una delle poche azione aeree del match imbecca libero Giustini che si invola in endzone. Calcio bloccato e punteggio che si fissa sul 6 a 0 per i padroni di casa.

La difesa gialloblù inizia ad entrare in partita con Adofo e Borin abili a costringere ad un tentativo di field goal l’HP Team. Brutto snap e Mastini che recuperano palla a metà campo. Lucchi e Canova trovano una buona connessione aerea con Luca Tommasi, ma il drive si conclude con un nulla di fatto. Ci pensa allora la difesa di coach Diego Gennaro ad alzare il livello del match. Borin e Safiano annientano le offensive dei padroni di casa, Vacchini e Berzaghi fanno il resto e Reggio Emilia inizia a faticare.

Mancano circa due minuti all’intervallo e Tommasi corre personamente prima di imbeccare in profondità Leonardo Pasquotto per un touchdown pass di oltre sessanta yards. Pellegrin centra i pali e gialloblù che si portano in vantaggio. (6 – 7).

AGSM AIM Mastini: Che vittoria a Reggio Emilia!
Santiago Lucchi, wide receiver Mastini (ph. Nando Marzano)

Siamo nel terzo quarto ed è Maidan a mettersi in mostra con un bel ritorno di kick off e una chiusura di down. Soave riceve un bel pass di Tommasi, ma Reggio Emilia sembra reagire in difesa. Coach Ventura decide di giocare un quarto down ed è la connessione aerea tra Tommasi e il giovanissimo Bochese a sorprendere la difesa di casa. I Mastini si avvicinano alla endzone ma è un intercetto dell’HP Team a vanificare un bellissimo drive di gioco. Reggio Emilia prende di nuovo coraggio ed approffittando anche di un errore di placcaggio della giovane difesa scaligera si riporta in vantaggio (14 – 7).

Le difese sembrano trovare il modo per contrastare in maniera importante le fasi offensive ed è un buon punt dei Mastini a costringere Reggio Eimilia a gestire un pallone difficile in prossimità della propria endzone. Il coaching staff emiliano decide per una safety che regala due punti ai gialloblù. (14 – 9).

Siamo nel quarto finale del match. Tommasi inizia a muovere palla con un gioco di option che trova impreparata la difesa di casa. È poi un lancio per Leonardo Pasquotto a riportare in vantaggio i Mastini. La trasformazione da due punti non va a buon fine ed il punteggio dice 15 a 14 per Verona.

La reazione dei ragazzi di coach Gennaro è quella di una difesa superlativa con Borin che va ad intercettare il lancio di Felisa. Tommasi ringrazia e il successivo drive offensivo scaligero è un capolavoro. I giovanissimi Soave, Lucchi e Bochese hanno mani sicure per i lanci del numero otto gialloblù. La difesa emiliana non ci capisce molto e gli splendidi blocchi della linea d’attacco scaligera permette al quarterback veronese di varcare la goal line per il touchdown del 21 a 14.

È il momento migliore per i Mastini perchè subito dopo arriva anche l’intercetto di Berzaghi, dopo la pressione asfissiante di Tiozzo Lia e Vacchini sul qb di casa. Mancano tre minuti alla fine del match ma è un imprevedibile errore dei gialloblù a riaprire il match. Una palla persa viene raccolta da un difensore emiliano che se ne va sino in endzone. L’HP Team decide di giocare da due punti per portarsi in vantaggio ma un fallo li costringe ad allontanarsi. Scelgono il calcio da un punto ed è pareggio. 21 a 21.

I Mastini si trovano in possesso palla negli ultimi due minuti del match. Qualche pasticcio li costringe a tentare il calcio della vittoria a pochi secondi dalla fine dei tempi regolamentari. La squadra di casa blocca il calcio di Pellegrin ed è overtime.

I Cagnacci partono in attacco e la scelta di calciare da tre punti con il preciso piede di Sebastiano Pellegrin sembra quella giusta quando la palla centra perfettamente i pali. 24 a 21 per i gialloblù con Borin e compagni che abbassano una saracinesca davanti agli ultimi tentativi di Reggio Emilia di vincere il match. L’HP Team decide di andare al field goal per mantenere in vita il match in un incredibile finale di gara. Il calcio viene bloccato da una grande difesa scaligera ed è vittoria. Tra le più belle, tra le più desiderate. Da cardiopalma.

A fine gara grandi emozioni nell’huddle finale tra i sorrisi di un gruppo di ragazzi dal grande carattere. Per la Mastini Academy ora tre settimane di riposo, tra la pausa per la Nazionale italiana, che vedrà il runningback Manuel Savoia in azzurro, e i turni di bye week definiti dal calendario. Si tornerà in campo il 13 novembre a Ferrara contro le Aquile.

(ufficio stampa Mastini Verona)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Redazione The Shield Of Sports, il nuovo modo di rimanere informati su Motori, Scherma, Padel e molto altro! Iscriviti per avere sempre le ultime novità dal tuo sport preferito!