The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Anteprima UFC Vegas 32: Sandhagen Vs Dillashaw

Dal nostro partner: FIGHT

Mirko Orlato
Anteprima UFC Vegas 32: Sandhagen Vs Dillashaw

UFC Vegas 32: Sandhagen Vs Dillashaw è un evento che si terrà questa sera allo UFC APEX di Las Vegas, Nevada. Programmazione che avrà inizio alle 22:00 con la Preliminary Card e main card a partire dall’1:00 e visibile su DAZN. Andiamo a trattare i temi più interessanti.

Il ritorno di TJ Dillashaw

UFC Vegas 32 è l’evento che vedrà il ritorno di T.J. Dillashaw (16-4). L’ex campione dei pesi gallo rientra nell’ottagono a distanza di 2 anni e mezzo dalla pesante sconfitta patita contro Henry Cejudo, con “Triple C” che impiegò 32 secondi per annichilire Dillashaw difendendo così la cintura dei pesi mosca. Da quel giorno il fighter 35enne non ha più messo piede nell’ottagono complice la squalifica di due anni per doping. Per il suo ritorno, Sean Shelby ha ben pensato di contrapporre al californiano l’ex teammate Cory Sandhagen (14-2). “Sandman” vuole la terza vittoria consecutiva che gli consentirebbe di poter anelare ad una title shot. Il 29enne di Aurora ha sconfitto con due KO spettacolari prima Marlon Moraes e dopo Frankie Edgar. Sfida sconsigliata ai deboli di cuore: il knockout è dietro l’angolo. E se per Sandhagen potrebbe essere la vittoria decisiva per Dillashaw significherebbe un passo falso che in una categoria così competitiva suonerebbe come una sentenza.

Sfida senza esclusione di colpi tra Adrian Yanez (13-3) e Randy Costa (6-1). Entrambi 27enni, entrambi dotati del colpo da KO, i due sfidanti promettono scintille all’interno dell’ottagono. Una vittoria potrebbe proiettare uno dei contendenti nella top 15 di categoria dei pesi gallo. Altro match da non perdere è quello che andrà in scena nella categoria dei pesi mosca femminili dove si sfidano due delle migliori prospect in circolazione. Maycee Barber (8-2) è reduce da due sconfitte consecutive che hanno rallentato la sua scalata ai vertici della promotion di Dana White. “The Future” ha perso prima contro l’esperta Roxanne Modafferi e successivamente contro Alexa Grasso. Queste dèbacle l’ha fatta finire nelle retrovie del ranking di categoria “cheek to cheek” (per parafrasare Fred Astaire) con Miranda Maverick (9-2). Ventiquattro anni, 2 su 2 dal suo approdo in UFC, “Fear the” è un peso mosca “pesante”, fisica e forte sia in piedi che a terra. Barber dovrà fare molta attenzione a contenere la forza della sua avversaria.

Chiosa finale sul match valido per la categoria dei pesi medi ad UFC Vegas 32. Brendan Allen (16-4) ha il compito di frenare l’hype train su cui viaggia Punahele Soriano (8-0). Buon wrestling e mani pesanti; questo è il biglietto da visita con cui il fighter hawaiano si è presentato in UFC. Nonostante i 25 anni, “All In” è un fighter navigato, con un record di 4-1 nella promotion di Dana White fregiandosi di una vittoria per sottomissione contro Kevin Holland. Scontro interessante e utile per saggiare ulteriormente le skills di Soriano contro un contendente abile nel ground game in virtù della sua cintura nera nel BJJ.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Anteprima UFC Vegas 32: Sandhagen Vs Dillashaw Anteprima UFC Vegas 32: Sandhagen Vs Dillashaw

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

The Shield Of Sports

GRATIS
VISUALIZZA