The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Anthony Pettis: Ho combattuto con due mani rotte

Dal nostro partner: FIGHT

Fabrizio Giovagnoli
Anthony Pettis: Ho combattuto con due mani rotte

Anthony Pettis, che ieri è dovuto capitolare di fronte a Steve Rey, è tornato a parlare dell’incontro avvenuto questo venerdì nel main event di PFL Playoff 1. La contesa, avvenuta a New York City, è infatti terminata con la vittoria di Rey che ha ottenuto una decisione unanime piuttosto netta dominando l’incontro con il suo grappling di ottimo livello.

Pettis è apparso incapace di mettere a segno le sue usuali  combinazioni e ora ha fornito una possibile spiegazione per lo scarso ricorso allo striking.

 

Anthony Pettis: “Due mani rotte”

Anthony Pettis, dopo l’incontro, ha voluto fonire dei chiarimenti.
Da sempre molto attivo sui social, il fighter ha pubblicato una foto in cui possiamo vederlo con le mani fasciate, probabilmente in ospedale.
Diffusa durante la notte (ora italiana), la foto ha fatto parecchio discutere fan e addetti ai lavori e, fra le altre cose, ha destato non poca preoccupazione in merito alle condizioni di salute di “Showtime” Anthony Pettis.
Purtroppo, come accade spesso in questi casi, solo il tempo potrà dirci quali saranno le conseguenze di questo brutto infortunio e, ovviamente, quando Anthony Pettis deciderà di tornare a combattere.
Per ulteriori aggiornamenti, ovviamente, vi invitiamo a ritornare a leggerci sempre qui su Fight – The Shield of Sports!

 

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Anthony Pettis: Ho combattuto con due mani rotte
Anthony Pettis: Ho combattuto con due mani rotte

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.