Antonio Brown lascia il campo durante la partita

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Antonio Brown lascia il campo durante la partita
Antonio Brown lascia il campo durante la partita

Antonio Brown ne ha combinata un’altra delle sue. I suoi Tampa Bay Buccaneers stavano perdendo per 24-10 contro i New York Jets e ha lasciato il campo prima della fine dell’incontro.

Antonio Brown lascia la sua squadra in difficoltà contro i Jets

Non sono stati attimi di felicità per i già qualificati Tampa Bay Buccaneers contro i New York Jets, eliminati dalla corsa ai playoff da tempo. Nel corso dell’ultimo quarto, con il punteggio di 24-10 in favore della squadra della Grande Mela, Antonio Brown ha lasciato il campo e ha lanciato la sua attrezzatura da gioco al pubblico, probabilmente infastidito, ed è tornato negli spogliatoi.

Mike Evans avrebbe provato a calmarlo, ma il ricevitore, non nuovo ad episodi del genere, non ha accennato un minimo di calma. Il giocatore ex Steelers, Patriots e Raiders era appena tornato da una squalifica di tre gare dopo il caso della falsificazione del suo certificato vaccinale e per aver mentito sul suo status da vaccinato.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Avatar di Pasquale Basile
Inserito da Pasquale Basile
21 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
2 Commenti