Autore: Alessandro Mariani

Avatar di Alessandro Mariani

Studente di Pharmacy, consulente e formatore HACCP, nuotatore appassionato, rider di wakeboard, ma non troppo, lettore indefesso, melomane della musica classica, scrittore nel senso più vigoro e rimarchevole di effetto collaterale inevitabile a cui basta pagina bianca e inchiostro, tennista claudicante, sportivo su più fronti, amante del teatro e della recitazione. Un profondere di attenzione non per forza in quest'ordine e che più di uno spandere o un versare potrebbe evocare un “l'aranciata sulla tovaglia, ahia, dov’è lo scottex”. Tanta roba in giro insomma con il dovere, sempre procrastinato, di tamponare qua e là. Così come per gli innumerevoli impegni anche per la scrittura degli articoli che è parte di quest’ultimi da un po’, si continua con lo sciorinare incessante di accenti nella convinzione che in realtà già siano presenti ovunque e che a doversi inostrare di tonicità l’aspetto adombrante siamo noi stessi.

Jannik Sinner batte Gael Monfils 6-3 6-4, diventando così il primo ad imporsi due volte a Sofia e avvicinandosi ad Hubert Hurkacz, in questo momento nono della Race e qualificato per le Finals di Torino. Jannik Sinner, a fare la differenza, è stata la testa Jannik Sinner in un match che sulla carta appariva sostanzialmente equilibrato ha dettato tempi e statistiche con un inizio spavaldo: subito il break per il 3-0 e con un attitudine mentale vincente si riconferma campione. Nel settimo game, con Sinner avanti 4-2, l’altoatesino ha giocato 4 punti spettacolari recuperando da 15-40 e salvando il delicato…

Leggi tutto

La MotoGP 2021 ha visto alla fine un Gran Premio delle Americhe difficile per Jack Miller nonostante un grande risultato nelle FP3 del sabato mattina: aveva rifilando oltre sei decimi alla concorrenza e guadagnandosi quindi i galloni di favorito per la pole position di Austin. Dopo aver concluso la FP4 con un crono di 2’04″028 ottenuto con una gomma dura al posteriore, Miller si è migliorato di appena tre decimi in Q2 con una gomma morbida nuova. L’australiano ha fatto segnare un crono di 2’03″720 con la sua prima gomma, che ha suggerito avesse già qualcosa che non andava, ma…

Leggi tutto

La Coppa Len vedrà l’ultimo atto ad Alghero sabato 9 ottobre e intanto per la quarta tappa ha toccato  l’Italia con Piombino che ha dato il bentornato ai migliori nuotatori in acque libere d’Europa. Nella prova catalana erano arrivati un secondo e un terzo posto con Domenico Acerenza e Gregorio Paltrinieri, alle spalle del campione olimpico e mondiale Florian Wellbrock (impegnato in questi giorni nella tappa di Coppa del Mondo di nuoto a Berlino). Ebbene, Greg si è voluto prendere una piccola rivincita nella 10 km del Golfo di Baratti. La Coppa Len con una top 5 molto azzurra In Coppa Len oggi Paltrinieri si…

Leggi tutto

Jannik Sinner agguanta la seconda finale consecutiva in due anni battendo Filip Krajinovic nella partita valida come semifinale all’Atp di Sofia 2021. L’Azzurro ha battuto il serbo 6-3 7-5, al termine di una partita ben giocata dall’altoatesino, con un momento di difficoltà solo nella fase centrale del secondo set. Sinner affronterà Gael Monfils domani, domenica 3 ottobre, alle ore 15:30. Jannik Sinner dalle prime battute del primo set Jannik Sinner si dimostra in palla, servendo ben tre ace nei primi due turni di battuta. Un errore di Krajinovic nel quarto game regala una palla break all’altoatesino, che non si fa pregare…

Leggi tutto

Il Giro dell’Emilia si è concluso come da tradizione in cima a San Luca, a Bologna e lo sloveno della Jumbo-Visma, classe 1989, si è riconfermato particolarmente adatto a questa salita o meglio, a vincere. Dal Giro dell’Emilia a quello in Lombardia: Roglic c’è Aveva già trionfato al Giro dell’Emilia e si era anche aggiudicato la cronoscalata che nel 2019 aveva aperto il Giro d’Italia. Naturale considerare Roglic come uno dei naturali favoriti del Giro della Lombardia di sabato 9 ottobre, l’ultimo monumento dell’anno. Sul podio anche Joao Almeida e Woods, poi Adam Yates e Evenepoel.Ottavo Diego Ulissi. Tra le…

Leggi tutto

L’Atp 250 di Sofia vede il francese superare sul cemento bulgaro lo statunitense Marcos Giron in un’ora e cinque minuti di gioco con il punteggio di 7-5 6-0. Dopo un primo set equilibrato, Giron ha perso fiducia nei propri mezzi e Monfils ha chiuso velocemente la partita. Il francese ora affronterà in finale il vincente dell’incontro tra il nostro Jannik Sinner (n.14 del ranking) e il serbo Filip Krajinovic (n.37 del ranking). I primi quattro game del match scorrono veloci sui turni di battuta dei due tennisti. Sul 2-2 arriva il primo break: Monfils si porta sul 30-0, ma poi si spegne e Giron ne approfitta rubando il…

Leggi tutto

L’Atp 250 di Sofia 2021 vede Jannik Sinner battere l’australiano James Duckworth e qualificarsi per le semifinali. Ecco il nostro azzurro dunque di nuovo protagonista sui campi in cemento indoor dell’Armeec Arena di Sofia, Bulgaria. Lì dove lo scorso anno vinse il suo primo titolo ATP. Sinner, testa di serie numero 1 del tabellone, ha debuttato ieri direttamente al secondo turno battendo il bielorusso Egor Gerasimov; quest’oggi per lui c’era un test assai più probante con l’australiano James Duckworth. L’ostacolo nei quarti di finale era dunque senza dubbio più ostico. Era il terzo confronto con Duckworth, con il bilancio dei precedenti…

Leggi tutto

Il Giro di Sicilia 2021 è vinto da Vincenzo Nibali che vince la quarta tappa e arriva a Mascali con un vantaggio tale da trionfare anche nella classifica finale della corsa. Per lo Squalo dello Stretto è la prima vittoria dopo 26 mesi, ultimo arrivo a braccia alzate per il messinese al Tour 2019 durante la 20ª tappa corsa il 26 luglio. Poco più di due anni senza una vittoria che torna nella sua Sicilia e vale doppio perché con quest’azione Nibali ha conquistato anche la maglia giallorossa del leader della classifica generale. Messi nel sacco Valverde e Bardet, i due avversari…

Leggi tutto

L’Atleta dell’anno è stato assegnato come titolo a Caeleb Dressel dall’USA Swimming, l’ente governativo nazionale per lo sport del nuoto negli Stati Uniti. Amy Hoppenrath ha invece ricevuto l’annuale Pettigrew Award for Officials. Questi premi sono stati assegnati all’inaugurazione dell’USA Swimming Annual Business Meeting. Il premio annuale Atleta dell’anno viene assegnato all’individuo con l’anno più eccezionale di prestazioni di nuoto. Dressel guadagna il premio dopo aver conquistato cinque medaglie d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Atleta dell’anno senza troppi dubbi Atleta dell’anno è Caeleb Dressel forse anche non limitandoci solo al nuoto. Insieme a un impressionante numero di medaglie, Dressel ha battuto il…

Leggi tutto

Maratona internazionale di canoa, kayak, rafting in programma per Domenica 17 ottobre lungo l’Adige, è stata annullata: manca l’acqua. Il comitato organizzatore della gara con centinaia di partecipanti da numerose nazioni, ha deciso l’annullamento a causa della scarsità di acqua che sta coinvolgendo la zona della valle dell’Adige e della Terradeiforti, e soprattutto il fiume, il cui livello è molto ridotto in questo periodo. Maratona internazionale di canoa e l’acqua contesa Maratona internazionale di canoa, l’Adigemarathon, non si terrà dunque a causa della siccità. Non solo però. Le aziende elettriche che utilizzano a monte le acque dell’Adige per la produzione…

Leggi tutto