Ad imageAd image

Billie Jean King favorevole al ritorno dei russi a Wimbledon

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Billie Jean King favorevole al ritorno dei russi a Wimbledon

Billie Jean King si è espressa a favore di un ritorno dei tennisti russi e bielorussi a Wimbledon.

La leggenda del Tennis ha definito ingiusto il trattamento da parte dell’All England Tennis Club e della British Tennis Federation in merito alla pressione data loro per la situazione dell’Invasione russa in Ucraina, che dura da quasi un anno, e che ha escluso i tennisti di Russia e Bielorussia nell’ultima edizione del famoso torneo su erba.

- PUBBLICITA-

Ad oggi, i tennisti colpiti dalle sanzioni possono partecipare senza alcun problema agli altri tre Slam della stagione, ma senza bandiere o simboli di rappresentazione.

 

Billie Jean King auspica a un cambio per Wimbledon 2023 sulla situazione dei giocatori russi

Da Melbourne, sede degli Australian Open attualmente in corso, Billie Jean King ha chiesto un cambio in merito alla situazione dei tennisti russi per Wimbledon.

Bisogna fare come tutti gli altri tornei del grande slam. La vita è troppo breve, penso che si dovrebbe lasciarli giocare, guadagnare punti e denaro”, ha dichiarato una delle più grandi tenniste di sempre, mentre l’All England Tennis Club intende rimanere su questa linea anche per il prossimo anno, ovvero quella di escludere i tennisti russi e bielorussi dal torneo come conseguenza dell’Invasione in Ucraina.

La situazione è ben diversa per quanto concerne gli altri tornei, che vedono i tennisti russi e bielorussi partecipare normalmente, anche se senza alcuna bandiera di rappresentanza.

Agli Australian Open, sono tre i tennisti ancora in corsa per il titolo appartenenti ai due paesi colpiti dalle sanzioni: Karen Khachanov nel torneo maschile e la coppia formata da Victoria Azarenka e Aryna Sabalenka in quello femminile.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento