The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Brittney Griner condannata a 9 anni di prigione in Russia

Da alcuni mesi era accusata di possesso di droga

Brittney Griner è stata giudicata colpevole ed è stata condannata a nove anni di carcere in Russia.

Lo scorso Marzo, di ritorno dagli Stati Uniti, era stata trovata in possesso di olio alla Cannabis nel bagaglio che trasportava, e per questo la prefettura di Khimki, che ha realizzato il processo, l’ha accusata di traffico di stupefacenti, accusa negata dal Centro delle Phoenix Mercury e della Nazionale femminile americana.

Nel mezzo della Guerra in Ucraina, che ha visto coinvolta la Russia per tutto il tempo, ciò ha portato a un incidente diplomatico con gli Stati Uniti, che hanno fatto di tutto per liberarla.

Brittney Griner dovrà scontare nove anni di carcere

Brittney Griner, centro delle Phoenix Mercury e della nazionale femminile americana, è stata condannata a nove anni di galera dopo che è stata trovata lo scorso Marzo con dell’olio alla canapa nel suo bagaglio al suo approdo in Russia.

La prefettura di Khimki, che ha realizzato il processo nei suoi confronti, ha accusato il Centro di traffico di stupefacenti nel territorio russo, accusa sempre negata dalla giocatrice anche della UMMC Ekaterinburg, che però si è dichiarata colpevole di possesso di droga, anche se, nonostante le scuse alla squadra e alla famiglia, la faccenda è diventata più geopolitica che sportiva.

Infatti, nel mezzo della Guerra che vede la Russia invadere l’Ucraina, gli Stati Uniti hanno fatto di tutto per liberare Brittney Griner, che non necessariamente dovrà scontare la pena in territorio russo e restare tra le sbarre fino al 2031. Il paese aveva provato, senza successo, uno scambio tra prigionieri.

La giocatrice nativa di Houston è stata al centro di varie manifestazioni di solidarietà negli ultimi mesi, come all’All-Star Game della WBNA, quando tutte le giocatrici hanno indossato il suo numero e il nome, oppure come le Phoenix Mercury, squadra per la quale ha giocato, che hanno messo le sue iniziali sul campo da gioco.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta