Ad imageAd image

Camila Giorgi indagata per falso ideologico a Vicenza

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Camila Giorgi indagata per falso ideologico a Vicenza

Camila Giorgi è apparsa tra i nomi indagati per falso ideologico in merito a dei finti vaccini per il Covid-19.

La tennista marchigiana ha frequentato un studio di una dottoressa della provincia di Vicenza che è stata radiata e poi reintegrata dall’albo a causa del suo coinvolgimento per false vaccinazioni.

- PUBBLICITA-

La Giorgi, insieme ad altri volti noti, sarebbe ora sotto investigazione e rischierebbe anche a livello sportivo.

 

Camila Giorgi è tra gli indagati del caso sulle false vaccinazioni

Il nome di Camila Giorgi è apparso tra quelli sotto investigazione di una inchiesta della squadra mobile di Vicenza che sta indagando in merito a delle false vaccinazioni effettuate da una dottoressa, tale Daniela Grillone Tecioiu, che era stata radiata dall’albo degli specialisti e poi reintegrata.

La tennista azzurra, residente a Macerata, sarebbe indagata per falso ideologico e anche la FITP, la federtennis italiana, è stata messa sotto allerta, dati i rischi a livello sportivo in caso di un suo coinvolgimento nella faccenda.

Il caso capitato alla marchigiana ricorda molto quello di Novak Djokovic a inizio 2022, quando gli fu negata la partecipazione agli Australian Open a causa del suo status vaccinale, e gli fu revocato il visto per l’Australia.

Curiosamente, anche la cantante Madame, proveniente proprio dalla cittadina veneta, risulta tra gli indagati del caso.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento