Ad imageAd image

Conor McGregor: sua madre tacciata di razzismo ad Halloween

Fabrizio Giovagnoli
1 minuti di lettura
Conor McGregor: sua madre tacciata di razzismo ad Halloween

Conor McGregor è lontano dalle competizioni ormai dal Luglio 2021 ma non ha mai cessato di far parlare di sè anche per motivi extra-sportivi.

Durante le recenti celebrazioni di Halloween, anche la famiglia dell’ex double champ irlandese, è stata immortalata in maschera, come accade di regola, ogni anno, ai vari volti noti dello spettacolo e dello sport.

- PUBBLICITA-

Conor, che per l’occasione ha sfoggiato un nuovo look senza barba, e sua moglie, sono apparsi vestiti da piloti di aereo ma l’attenzione e le critiche del pubblico si sono maggiormente concentrate sull’immagine della madre del campione.

Conor McGregor difende la madre dalle critiche

La signora Margaret, mamma di Conor McGregor, è apparsa nelle foto con la faccia dipinta di nero e ciò ha scatenato molte critiche poichè il travestimento è sembrato irrispettoso e razzista.

In una dichiarazione rilasciata al quotidiano The Mirror, il team del campione irlandese ha affermato:

La famiglia McGregor adora Halloween, la Signora McGregor aveva dei ragni dipinti sul viso poiché il suo costume era un ghoul risorto dalla tomba.

Qualsiasi altra interpretazione è semplicemente sbagliata e davvero inopportuna”

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento