Ad imageAd image

Coppa Davis: Italia Svezia 2 a 1

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Coppa Davis: Italia batte Croazia per 3 a 0

Coppa Davis: finisce il gruppo A di Bologna con la vittoria dell’Italia che supera la Svezia per 2-1 e chiude in vetta a punteggio pieno.

Peccato per le sconfitte di Bolelli-Fognini contro l’Argentina, e la sconfitta di Sinner oggi (in un incontro dove era completamente fuori fase, con numero di errori abnorme per il suo talento), ma quello che contava era passare.

- PUBBLICITA-

E si è passati vincendo alla fine contro tutti. 

Bravo Musetti a rompere il ghiaccio, bravissimo Berrettini, unico imbattuto nei 3 incontri disputati, bravo anche Sinner, anche se pare essere in difficoltà, e bravi anche Bolelli e Fognini, soprattutto per aver battuto i fortissimi Croati Metkic Pavic.

Coppa Davis: Fognini-Bolelli vincono facile

Coppa Davis: mancava solo il Doppio, e il doppio oggi non ha deluso. La partenza è stata contratta, tengono facile i servizi, ma sull’1-1 hanno buttato via 3 palle break.

Poi si arriva tranquillamente al Tie break, vinto agevolmente dagli azzurri per 7-1. Agevole anche perché l’unico punto degli svedesi è stato un doppio fallo di Fognini.

Secondo set dove parte fortissimo la coppia italiana, ha avuto anche 3 palle per fare il 4-0 e il doppio break. Ma bravi gli svedesi a rispondere ed evitare questo scenario.

Da quel momento match convulso dove sia Fognini-Bolelli che Goransson-Madaras perdono turni di battuta ma alla fine la spuntano per 6-2 gli azzurri.

Quindi il girone per gli azzurri, che a Malaga affronteranno gli USA, con una vittoria per 7-6 (7-1) 6-2 in un ora e 26 minuti.

Con la Davis ci vediamo tra due mesi a Malaga.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento