Ad imageAd image

Coppa Davis: vincono anche Serbia e USA

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Coppa Davis: Italia batte Croazia per 3 a 0

Coppa Davis: anche se mancano le gare del doppio, grazie alle vittorie nei singolari, sia USA che Serbia vincono le rispettive sfide odierne.

Gli USA hanno la meglio del Kazakistan, la Serbia della Corea del Sud.

- PUBBLICITA-

Gli USA, ipotecano il passaggio del loro girone avendo già battuto nel corso della nottata odierna il Regno Unito, la Serbia prova a rientrare in gioco nel suo girone dopo la sconfitta contro la Spagna.

Per i serbi è importante provare a vincere anche il doppio e fare il punteggio pieno, anche perché già hanno perso 3-0 contro la Spagna e anche per giocarsi il tutto per tutto contro il Canada che ha vinto il suo match contro la Corea del Sud per 2 a 1.

Coppa Davis: USA quasi qualificati, alla Serbia serve comunque un’impresa

Coppa Davis: gli USA ipotecano il passaggio del turno, anche se è preferibile per loro battere l’Olanda per issarsi al comando definitivo del gruppo B, dove sulla carta dovrebbero passare USA e Regno Unito.

Nel gruppo B invece molto complessa la situazione della Serbia che priva di Djokovic deve provare a battere il Canada con Auger Aliassime per provare a passare il turno. Kecmanovic e Djere sono buoni giocatori, ma è difficile pensare che riescano a battere il Canada, anche se il Tennis è uno sport strano dove tutto può succedere.

Anche perché Gojo lo scorso anno ha trascinato la Croazia a risultati completamente inaspettati, nella scorsa annata, e soprattutto la Davis, per giocatori sotto il n.100 del mondo è il modo di potersela vedere contro i migliori e sputare sangue.

Ed è proprio questo il bello di questa competizione.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento