Ad imageAd image

Dakar 2023: Risultati Stage 11 12-1-2023

Pasquale Basile
Pasquale Basile
13 minuti di lettura
Salotto Dakar 2023: Intervista a Cesare Zacchetti

Dakar 2023, risultati stage 11 12-01-2023. La tappa numero undici si svolgerà da Shaybah all’Empty Quarter per 274 kilometri complessivi.

Il deserto la fa da padrona nella tappa di oggi, con la carovana della Dakar 2023 che chiuderà la tappa odierna nel famoso “quarto vuoto”, il Rubʿ al-Khālī, che accoglierà tutte le categorie in quello che sarà il tratto finale della corsa.

- PUBBLICITA-

Se nelle auto Sebastien Loeb sta provando di tutto pur di rimontare nei confronti di Nasser Al-Attiyah dopo la quinta vittoria nella manifestazione, la quarta di fila, nelle moto è Skyler Howes il vero protagonista. Luciano Benavides conquista la tappa di oggi, ma lo statunitense torna al comando nonostante tutti i tentativi degli avversari di metterlo giù.

 

Dakar 2023: i risultati dello stage 11

Il Quarto Vuoto, il famoso deserto della penisola araba, accoglie finalmente i piloti della carovana della Dakar 2023 in una tappa da 274 kilometri.

Loeb fa di tutto per tentare la rimonta, mentre Al-Attiyah gestisce il suo vantaggio, lasciando poco ai suoi avversari. Nel frattempo, il francese pluricampione del WRC ottiene la quarta vittoria di tappa di fila, prendendosi sei minuti nei confronti del qatariota. Nelle moto è tornato Skyler Howes al comando, per il sesto giorno complessivo, ma Toby Price è lì, a ventotto secondi di distacco e pronto ad un ultimo assalto.

 

Motociclette: Vince Luciano Benavides, Howes torna in testa alla generale

Luciano Benavides ha ottenuto la vittoria di tappa davanti a Daniel Sanders, distaccato di un minuto e 38 secondi, e da Toby Price, che porta due minuti di ritardo dall’argentino.

Approfittando del decimo posto odierno di Kevin Benavides, Skyler Howes, oggi quarto, è tornato in testa alla classifica generale con un distacco di ventotto secondi sulle KTM dell’australiano Price e dell’argentino Benavides, staccato di tre minuti.

Classifica Generale Motociclette

POS. DRIVE-TEAM TIME PENALITY
1 (USA) SKYLER HOWES

HUSQVARNA FACTORY RACING

38H 47′ 43” 00H 01′ 00”
2 (AUS) TOBY PRICE

RED BULL KTM FACTORY RACING

+ 00H 00′ 28” 00H 01′ 00”
3 (ARG) KEVIN BENAVIDES

RED BULL KTM FACTORY RACING

+ 00H 02′ 44” 00H 03′ 00”
4 (CHL) PABLO QUINTANILLA

MONSTER ENERGY HONDA TEAM

+ 00H 14′ 14” 00H 02′ 00”
5 (FRA) ADRIEN VAN BEVEREN

MONSTER ENERGY HONDA TEAM

+ 00H 15′ 24”
6 (ARG) LUCIANO BENAVIDES

HUSQVARNA FACTORY RACING

+ 00H 18′ 06”
7 (AUS) DANIEL SANDERS

RED BULL GASGAS FACTORY RACING

+ 00H 21′ 40” 00H 04′ 00”
8 (CHL) JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO

MONSTER ENERGY HONDA TEAM

+ 00H 25′ 40”
9 (USA) MASON KLEIN

BAS WORLD KTM RACING TEAM

+ 00H 31′ 35” 00H 04′ 00”
10 (AUT) MATTHIAS WALKNER

RED BULL KTM FACTORY RACING

+ 00H 44′ 45”

Autovetture: Loeb vince e tenta un assalto disperato

Sebastien Loeb ottiene la quinta vittoria alla Dakar 2023, la quarta di fila, mentre il connazionale Guerlain Chicherit ha chiuso al secondo posto con 2:16 minuti di distacco dal vincitore, mentre ottiene il secondo podio di fila Mattias Ekstrom, che tiene alta la bandiera di Audi dopo quanto avvenuto negli ultimi giorni.

Nasser Al-Attiyah oggi ha chiuso al quinto posto, concedendo sei minuti al francese, ma ora c’è un distacco di un’ora e mezzo da gestire in queste ultime tappe.

Classifica Generale Autovetture

POS. DRIVE-TEAM VARIATION PENALITY
1 (QAT) NASSER AL-ATTIYAH
(FRA) MATHIEU BAUMEL

TOYOTA GAZOO RACING

39H 16′ 33” 00H 00′ 10”
2 (BRA) LUCAS MORAES
(DEU) TIMO GOTTSCHALK

OVERDRIVE RACING

+ 01H 21′ 04”
3 (FRA) SEBASTIEN LOEB
(BEL) FABIAN LURQUIN

BAHRAIN RAID XTREME

+ 01H 30′ 41” 00H 04′ 10”
4 (ZAF) HENK LATEGAN
(ZAF) BRETT CUMMINGS

TOYOTA GAZOO RACING

+ 01H 49′ 17” 00H 20′ 10”
5 (ZAF) GINIEL DE VILLIERS
(ZAF) DENNIS MURPHY

TOYOTA GAZOO RACING

+ 02H 14′ 18” 00H 04′ 00”
6 (CZE) MARTIN PROKOP
(CZE) VIKTOR CHYTKA

ORLEN BENZINA TEAM

+ 02H 53′ 59”
7 (FRA) ROMAIN DUMAS
(FRA) MAX DELFINO

REBELLION RACING

+ 03H 03′ 54” 00H 02′ 00”
8 (ZAF) BRIAN BARAGWANATH
(ZAF) LEONARD CREMER

CENTURY RACING FACTORY TEAM

+ 03H 24′ 31” 00H 08′ 00”
9 (CHN) WEI HAN
(CHN) MA LI

HANWEI MOTORSPORT TEAM

+ 03H 54′ 07” 00H 01′ 00”
10 (ARG) JUAN CRUZ YACOPINI
(ESP) DANIEL OLIVERAS CARRERAS

OVERDRIVE RACING

+ 04H 08′ 31” 00H 00′ 10”

Quad: Medeiros vince ancora, Andujar si ritira

Altro trionfo in scioltezza per Marcelo Medeiros, che porta a casa la seconda vittoria della sua Dakar 2023 davanti ad Alexandre Giroud, che resta al comando della classifica generale nonostante i sei minuti di distacco con il brasiliano nella tappa di oggi, e Francisco Moreno Flores, che accusa otto minuti e mezzo di distacco.

Manuel Andujar ha dovuto alzare bandiera bianca a causa di un problema meccanico avvenuto dopo settanta kilometri. Davvero un peccato per l’argentino, che era tra i favoriti per un piazzamento sul podio.

Classifica Generale Quad

POS. DRIVE-TEAM TIME PENALITY
1 (FRA) ALEXANDRE GIROUD

YAMAHA RACING – SMX – DRAG’ON

48H 31′ 56”
2 (ARG) FRANCISCO MORENO FLORES

DRAGON

+ 01H 20′ 23”
3 (USA) PABLO COPETTI

DEL AMO MOTORSPORTS BY MOTUL

+ 02H 07′ 18” 00H 15′ 00”
4 (SVK) JURAJ VARGA

VARGA MOTORSPORT TEAM

+ 03H 19′ 32” 00H 33′ 00”
5 (CHL) GIOVANNI ENRICO

ENRICO RACING TEAM

+ 05H 35′ 33” 00H 35′ 00”
6 (ESP) TONI VINGUT

VISIT SANT ANTONI – IBIZA

+ 08H 29′ 29”
7 (ARG) MANUEL ANDUJAR

7240 TEAM

+ 12H 58′ 48” 00H 01′ 00”
8 (LTU) LAISVYDAS KANCIUS

STORY RACING S.R.O.

+ 18H 30′ 40” 10H 16′ 00”
9 (ARG) CARLOS ALEJANDRO VERZA

VERZA RALLY TEAM

+ 23H 06′ 17”
10 (ARG) ALEJANDRO FANTONI

DRAG’ON

+ 24H 10′ 11” 01H 25′ 00”

LW Pro: Tripletta Yamaha, De Mevius con problemi, Jones ringrazia

La Yamaha mette insieme il podio della giornata odierna grazie alla vittoria di Ricardo Porem, al primo trionfo alla Dakar 2023, davanti a Joao Ferreira e Ignacio Casale.

Guillaume De Mevius perde un’ora e mezza a causa di problemi meccanici e deve cedere la testa della classifica ad Austin Jones, che ora ha un vantaggio di quasi un’ora su Seth Quintero.

Classifica Generale LW Pro

POS. DRIVE-TEAM TIME PENALITY
1 (USA) AUSTIN JONES
(BRA) GUSTAVO GUGELMIN

RED BULL OFF-ROAD JR TEAM USA BY BFG

45H 19′ 15”
2 (USA) SETH QUINTERO
(DEU) DENNIS ZENZ

RED BULL OFF-ROAD JR TEAM USA BY BFG

+ 00H 55′ 54”
3 (BEL) GUILLAUME DE MEVIUS
(FRA) FRANCOIS CAZALET

GRALLYTEAM

+ 01H 28′ 19”
4 (CHL) FRANCISCO LOPEZ CONTARDO
(CHL) JUAN PABLO LATRACH VINAGRE

RED BULL CAN-AM FACTORY TEAM

+ 02H 50′ 39” 00H 04′ 50”
5 (ESP) CRISTINA GUTIERREZ HERRERO
(ESP) PABLO MORENO HUETE

RED BULL CAN-AM FACTORY TEAM

+ 03H 07′ 53” 00H 01′ 00”
6 (SAU) SALEH ALSAIF
(PRT) JOAO PEDRO VITORIA RE

BLACK HORSE TEAM

+ 04H 07′ 38”
7 (ZAF) EBENHAEZER BASSON
(ZAF) BERTUS LEANDER PIENAAR

GRALLYTEAM

+ 04H 43′ 48” 00H 33′ 00”
8 (NLD) HANS WEIJS
(NLD) RUDOLF MEIJER

ARCANE RACING

+ 05H 55′ 52” 00H 02′ 30”
9 (ESP) SANTIAGO NAVARRO
(FRA) ADRIEN METGE

FN SPEED TEAM

+ 06H 12′ 59”
10 (CHL) IGNACIO CASALE
(CHL) ALVARO LEON

X-RAID YAMAHA SUPPORTED TEAM

+ 07H 11′ 28” 00H 00′ 20”

SSV: Baciuska trionfa su Eryk Goczal

Rokas Baciuska torna a vincere alla Dakar 2023 davanti al suo rivale in classifica, Eryk Goczal, distaccato di appena trenta secondi nella tappa odierna e di quattro minuti nella classifica generale, mentre Marek Goczal, padre del giovane Eryk, ha chiuso al terzo posto la giornata di oggi.

Classifica Generale SSV

POS. DRIVE-TEAM TIME PENALITY
1 (LTU) ROKAS BACIUSKA
(ESP) ORIOL VIDAL MONTIJANORED BULL CAN-AM FACTORY TEAM
46H 42′ 42” 00H 15′ 00”
2 (POL) ERYK GOCZAL
(ESP) ORIOL MENAENERGYLANDIA RALLY TEAM
+ 00H 04′ 17”
3 (POL) MAREK GOCZAL
(POL) MACIEJ MARTONENERGYLANDIA RALLY TEAM
+ 00H 14′ 18” 00H 02′ 00”
4 (ARG) JEREMIAS GONZALEZ FERIOLI
(ARG) PEDRO GONZALO RINALDISOUTH RACING CAN-AM
+ 00H 49′ 56”
5 (ESP) GERARD FARRES GUELL
(ESP) DIEGO ORTEGA GILSOUTH RACING CAN-AM
+ 01H 06′ 29”
6 (BRA) CRISTIANO BATISTA
(ESP) FAUSTO MOTASOUTH RACING CAN-AM
+ 01H 57′ 26” 00H 45′ 50”
7 (BRA) BRUNO CONTI DE OLIVEIRA
(PRT) PEDRO BIANCHI PRATASOUTH RACING CAN-AM
+ 02H 33′ 27” 00H 02′ 00”
8 (POL) MICHAL GOCZAL
(POL) SZYMON GOSPODARCZYKENERGYLANDIA RALLY TEAM
+ 04H 01′ 18”
9 (ECU) SEBASTIAN GUAYASAMIN
(ARG) RICARDO ADRIAN TORLASCHISOUTH RACING CAN-AM
+ 04H 06′ 37” 00H 45′ 10”
10 (ESP) PAU NAVARRO
(FRA) MICHAEL METGEFN SPEED TEAM
+ 04H 40′ 57” 01H 00′ 00”

Camion: Van Den Brink riduce il distacco su Van Kasteren

Dopo il ritiro macabro di Ales Loprais, la lotta per la vittoria nella categoria Camion si è fatta sempre più accesa. Oggi è Martin Van Den Brink a portare a casa il trionfo di tappa, approfittando del tempo perso dai suoi avversari, in primis Janus Van Kasteren, oggi quarto e distaccato di poco più di un minuto nella classifica generale.

Martin Macik e Pascal De Baar completano il podio della giornata di oggi.

Classifica Generale Camion

POS. DRIVE-TEAM TIME PENALITY
1 (NLD) JANUS VAN KASTEREN
(POL) DAREK RODEWALD
(NLD) MARCEL SNIJDERS

BOSS MACHINERY TEAM DE ROOY IVECO

47H 02′ 12” 00H 15′ 00”
2 (NLD) MARTIN VAN DEN BRINK
(NLD) ERIK KOFMAN
(NLD) RIJK MOUW

EUROL TEAM DE ROOY IVECO

+ 00H 01′ 12”
3 (CZE) MARTIN MACIK
(CZE) FRANTISEK TOMASEK
(CZE) DAVID SVANDA

MM TECHNOLOGY

+ 00H 47′ 46” 00H 01′ 20”
4 (CZE) JAROSLAV VALTR
(CZE) RENE KILIAN
(CZE) TOMAS SIKOLA

TATRA BUGGYRA ZM RACING

+ 02H 35′ 08” 00H 07′ 30”
5 (NLD) MITCHEL VAN DEN BRINK
(NLD) JARNO VAN DE POL
(ESP) MOISES TORRALLARDONA

EUROL TEAM DE ROOY IVECO

+ 03H 28′ 02” 00H 01′ 00”
6 (CZE) MARTIN SOLTYS
(CZE) ROMAN KREJCI
(CZE) DAVID HOFFMANN

TATRA BUGGYRA ZM RACING

+ 05H 17′ 28” 00H 46′ 00”
7 (NLD) BEN VAN DE LAAR
(NLD) JAN VAN DE LAAR
(NLD) ADOLPH HUIJGENS

FRIED VAN DE LAAR RACING

+ 08H 52′ 42”
8 (NLD) RICHARD DE GROOT
(NLD) MARK LAAN
(NLD) JAN HULSEBOSCH

FIREMEN DAKAR TEAM

+ 12H 18′ 12” 00H 30′ 00”
9 (NLD) AD HOFMANS
(NLD) MARK SALOMONS
(NLD) REMON VAN DER STEEN

DE GROOT SPORT

+ 18H 32′ 21” 00H 30′ 00”
10 (ITA) CLAUDIO BELLINA
(ITA) BRUNO GOTTI
(ITA) GIULIO MINELLI

MM TECHNOLOGY

+ 26H 32′ 01” 10H 02′ 50”

 

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento