Ad imageAd image

Dana White: Khamzat Chimaev avrebbe distrutto Nate Diaz

Fabrizio Barbera
Fabrizio Barbera
2 minuti di lettura
Dana White: Khamzat Chimaev avrebbe distrutto Nate Diaz
Dana White: Khamzat Chimaev avrebbe distrutto Nate Diaz

Dana White raramente rilascia dichiarazioni simili riguardo i combattimenti che potevano accadere nella sua azienda.

Questa volta però si è lasciato andare e ha voluto parlare di come sarebbe potuta finire la battaglia tra il fighter ceceno naturalizzato svedese Khamzat Chimaev e il combattente di Stockton Nate Diaz.

- PUBBLICITA-

Ricordiamo che i due dovevano affrontarsi nel main event dell’ultimo PPV della promotion (UFC 279), ma, a causa del peso mancato da parte di Khamzat Chimaev, l’incontro è saltato.

A quel punto Nate Diaz è rimasto nel main event, ma ha affrontato un’altra leggenda delle MMA come l’ex campione Tony Ferguson. Invece, Khamzat Chimaev ha combattuto in un catchweight al limite delle 180 libbre contro Kevin Holland.

Dana White: dopo aver visto l’incontro è stato meglio non averli fatti combattere

Dana White ne ha parlato a ‘The Action Junkeez Podcast’ “Dopo aver visto i rispettivi incontri, è stato meglio non averli fatti combattere. Avete visto cosa ha fatto Khamzat a Holland sì? Non ha preso un colpo, l’ha distrutto totalmente”.

Il presidente UFC aggiunge “Kevin al termine della battaglia ha postato una foto con gli occhi decisamente rossi per via della sottomissione, era impressionante. Kevin Holland è un duro, è molto bravo, ma è stato comunque annientato facilmente da Khamzat”.

Dana White conclude che non crede a chi dice che si aspettava questo dominio da parte del fighter ceceno sull’americano, proprio perché rispetta le abilità nel combattimento di Kevin Holland e per di più il giorno prima pesava di più rispetto allo stesso Khamzat Chimaev.

Lo sguardo di Khamzat Chimaev
Lo sguardo di Khamzat Chimaev (credits: Tebigeek.com)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Laureato in Comunicazione Pubblica e d'Impresa alla Sapienza, studio 'Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa'. Grande appassionato di sport, serie tv e anime Jap, mi piace scrivere e amo gli animali.
Lascia un commento