Ad imageAd image

Daniel Ricciardo e Mark Webber si sono chiariti

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Daniel Ricciardo e Mark Webber si sono chiariti

Daniel Ricciardo ha dichiarato che, dopo il GP Olanda 2022, lui e Mark Webber si sono incontrati ed hanno chiarito la loro situazione riconciliandosi. Infatti, Mark Webber è legato sia a Daniel Ricciardo dato il fatto che il pilota della McLaren venne messo sotto contratto dalla Red Bull proprio quando l’ex piota Minardi si stava per ritirare dalle corse, oltre al fatto che Mark Webber è il manager di Oscar Piastri, protagonista suo malgrado di una delle estati più roventi nella Formula 1 degli ultimi anni.

Daniel Ricciardo, infatti, è stato rilasciato da McLaren con un anno di anticipo proprio per permettere ad Oscar Piastri di prenderne il posto. Il caos generato da questa mossa, unito al contratto di Piastri stesso con l’Alpine, ha portato la FIA ad intervenire tramite il Contract Recognition Board che ha dato ragione alla scuderia di Zak Brown.

- PUBBLICITA-

Daniel Ricciardo: le sue dichiarazioni su Mark Webber

Daniel Ricciardo ha dichiarato: “Ovviamente non ci eravamo visto di persona dallo scoppio della faccenda, credo che non ne avesse bisogno ma alla fine ha voluto incontrarmi anche soltanto per scusarsi e chiedermi come stavo; so bene come funziona questo sport, non l’ho presa sul personale. Mark Webber voleva solo assicurarsi che l’avessi capito e voleva assicurarsi che tutto sommato stessi bene; chiaramente non ce l’ho con lui, i media hanno gonfiato la situazione e hanno cavalcato l’onda. Mi ha fatto comunque piacere fare una chiacchierata con lui.”

Daniel Ricciardo ha poi aggiunto che ha avuto modo di parlare con Oscar Piastri durante il week-end di Zandvoort: “Sono stato io a volermi confrontare con lui, volevo essere sicuro che tra di noi non ci fosse cattivo sangue. Oscar è riuscito nel suo intento di entrare nella Formula 1, dovrebbe essere un bel momento per lui e non vorrei che si trasformasse in un momento brutto per la sua carriera; non c’è niente di personale, gli auguro di fare il meglio possibile con al McLaren, voglio che lui faccia vedere di che pasta è fatto.”

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento