Darius Leonard rinnova con gli Indianapolis Colts per 5 anni

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Darius Leonard resta a Indianapolis per altri cinque anni
Darius Leonard resta a Indianapolis per altri cinque anni

A un mese dal debutto ufficiale contro i Seattle Seahawks, gli Indianapolis Colts si assicurano le prestazioni di una delle loro stelle.

Darius Leonard ha rinnovato il suo accordo con i Colts per altri cinque anni.

- PUBBLICITA-

Rinnovo da 100 Milioni per Darius Leonard: Il Linebacker più pagato della NFL

Un rinnovo meritato per il Defensive Rookie of the Year del 2018. 99,25 Milioni in cinque anni per il Line Backer più pagato della lega: Questo è l’accordo che legherà ancora Darius Leonard con gli Indianapolis Colts, che supererà quello firmato in precedenza da Fred Warner dei San Francisco 49ers.

132 placcaggi, tre di questi ai quarter back, tre fumble causati e due recuperati sono le cifre fatte lo scorso anno dal ventiseienne scelto al secondo giro dell’NFL Draft 2018, All-Pro per la seconda volta in carriera nel 2020, diventando uno degli artefici del ritorno ai playoff dei Colts dopo un anno di assenza, durato poco a causa della sconfitta del primo turno contro i Buffalo Bills.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Darius Leonard rinnova con gli Indianapolis Colts per 5 anniSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Avatar di Pasquale Basile
Inserito da Pasquale Basile
21 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento