Ad imageAd image

Davide Tardozzi: la Ducati non tarocca le gare

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Davide Tardozzi: la Ducati non tarocca le gare

Davide Tardozzi, Team Manager della Ducati, ha respinto le accuse mosse nel paddock secondo cui la casa di Borgo Panigale sta frenando gli altri piloti dal vincere di fronte a Francesco Bagnaia.

Le accuse sarebbero state mosse al termine del GP Malesia che ha visto Francesco Bagnaia vincere davanti ad Enea Bastianini, pilota del Team Gresini Racing; stando al paddock, sembrava che Bastianini ne avesse di più del leader del Campionato Piloti ma si sia come fermato.

- PUBBLICITA-

Il dubbio sarebbe venuto dato il fatto che la Ducati ha messo ben 8 moto in griglia di partenza questa stagione, portando al pensiero che gli ordini di scuderia siano comunque arrivati.

Le dichiarazioni di Davide Tardozzi sulla strategia della Ducati

La polemica sull’avvantaggiare Francesco Bagnaia rispetto ad altri piloti della Ducati era stata anche palesemente ammessa da Johann Zarco del Team Pramac che, al termine del GP Thailandia, aveva ammesso di aver avuto un occhio di riguardo nei confronti di Bagnaia non affondando il colpo quanto possibile; Davide Tardozzi ha voluto sgomberare ogni dubbio riguardo alla strategia della Ducati.

Il Team Manager della Ducati ha dichiarato: “Dall’inizio della stagione continuiamo a dire ai piloti di non fare sorpassi azzardati; stavamo indicando a Bastianini che Fabio Quartararo stava venendo su ad un ritmo molto alto. Vorrei ricordare che Enea si sta giocando il 3° posto nel Mondiale ed ha bisogno di punti; si è messo davanti e girava in 2’01″1, appena era in seconda posizione dietro a Bagnaia girava in 2’00″6…è ovvio che dietro aveva più ritmo, dovevamo fare qualcosa per non perdere il suo podio.”

Il dubbio sulla strategia della Ducati è stato anche avvalorato dalla comunicazione arrivata ad Enea Bastianini che dietro di lui c’era proprio Francesco Bagnaia prima che il pilota torinese lo sorpassasse divenendo leader della gara. Davide Tardozzi ha aggiunto: “Enea Bastianini ha fatto una grandissima gara, sicuramente il prossimo anno nel team ufficiale darà filo da torcere per vincere il Campionato Piloti ma fino ad allora bisogna smettere di dire che la Ducati sta taroccando le gare; bisogna cominciare a credere a quello che dicono i piloti.”

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento