Ad imageAd image

Deontay Wilder vorrebbe sfidare Joshua in Africa

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Deontay Wilder vorrebbe sfidare Joshua in Africa

Deontay Wilder, che tornerà a lottare Sabato contro Robert Helenius, è intenzionato a sfidare Anthony Joshua, ma facendo le cose in grande.

L’americano, ex campione dei pesi massimi WBC, sarebbe disposto a sfidare il britannico in Africa, come fecero Ali e Foreman nel 1974 a Kinshasa.

- PUBBLICITA-

Sarebbe il primo scontro tra i due nelle loro ormai lunghe carriere, dato che prima di ora non hanno mai condiviso il ring.

 

Deontay Wilder sogna uno scontro con Anthony Joshua in Africa.

Deontay Wilder ha parlato prima del suo ritorno sul ring contro Robert Helenius in programma questo Sabato al Barclays Center di Brooklyn, auspicando di poter presto sfidare Anthony Joshua in uno scontro epocale nel continente nero.

Se dovesse accadere, mi piacerebbe affrontarlo in Africa. Per molti quella sarebbe la sfida del secolo e dovunque io vada si parla sempre di Wilder vs Joshua. Le nostre radici provengono proprio da lì, e sarebbe bello sfidarci nella nostra madre patria, in un continente pieno di fratelli e sorelle. Qualunque sia il risultato, il match sarebbe stupendo”.

Anthony Joshua e Deontay Wilder non si sono mai sfidati, anche se si era discusso già su uno scontro tra i due nel 2019 e nel 2020, quando erano entrambi campioni.

Wilder ha attualmente un record di 42-2-1 e la sua ultima lotta è stata contro Tyson Fury il 9 Ottobre 2021, dove perse la rivincita per il titolo dei pesi massimi WBC per KO all’undicesimo round, mentre Joshua non lotta da Agosto di quest’anno, quando perse ai punti la rivincita contro Oleksandr Usyk a Jeddah per i titoli WBA, IBF, WBO e IBO.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento