Ad imageAd image

Dmitry Bivol non vuole il rematch con Canelo Alvarez per ora

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Dmitry Bivol non vuole il rematch con Canelo Alvarez

Dmitry Bivol ha dichiarato che non vuole risfidare Canelo Alvarez in futuro, almeno per ora.

Il campione messicano ha già saltato per due volte l’opportunità di una rivincita contro il russo, dopo che è stato sconfitto per decisione unanime a Maggio.

- PUBBLICITA-

Il motivo dell’apparente rifiuto è il fatto che l’attuale campione dei mediomassimi WBA non vuole dipendere dalle sue decisioni su chi vuole sfidare.

 

Dmitry Bivol è stanco delle attese di Canelo Alvarez

In una intervista, Dmitry Bivol si è definito stanco della lunga attesa data da Canelo Alvarez per un rematch, definendosi spazientito dal fatto che lui è passato oltre.

A me non importa, per essere onesto. Non voglio dipendere dalle sue decisioni su chi vuole sfidare. Vorrei solo lottare, e vorrei farlo con quattro cinture in palio, e se non sarà questa l’opportunità, aspetterò“, ha dichiarato il fighter russo.

Attualmente, Canelo Alvarez dovrebbe sfidare John Ryder il prossimo Maggio, mentre l’attuale campione dei pesi mediomassimi WBA ha nel mirino Artur Beterbiev, che il prossimo 28 Gennaio sfiderà Anthony Yarde a Londra per la difesa dei titoli IBF, WBC e WBO, con l’obiettivo di diventare campione indiscusso.

Dmitry Bivol ha già affrontato Canelo Alvarez lo scorso Maggio, battendolo per decisione unanime, mentre l’ultima volta che il russo è salito sul ring è stato a Novembre, quando sconfisse Gilberto Ramirez, sempre per Unanimous Decision, restando così imbattuto in ventuno apparizioni ufficiali.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
2 Commenti