Ad imageAd image

Doublelift potrebbe tornare nel competitivo di LoL

Giacomo Della Vecchia
5 minuti di lettura
Doublelift potrebbe tornare nel competitivo di LoL

Doublelift, ADC nordamericano ritirato ufficialmente alla fine del 2021, potrebbe tornare a giocare in LCS nel 2023.

Doublelift è universalmente riconosciuto come uno dei migliori ADC della scena competitiva d’oltreoceano. Dopo aver vinto numerosi tornei ed onorificenze in patria, è riuscito ad arrivare alla finale dell’ MSI 2019 con i Team Liquid salvo poi perdere lo scontro decisivo contro i G2 Esports.

- PUBBLICITA-

Dopo il totale fallimento del suo team ai LoL Worlds 2021, i TSM, Doublelift si era preso del tempo per pensare e per dedicarsi in pianta stabile allo streaming, diventando in breve uno degli streamer americani più seguiti su Twitch. Ma negli ultimi giorni si è fatta sotto la voce che lo rivedrebbe partecipare al competitivo nel 2023.

Con quale squadra di LoL giocherebbe Doublelift nel 2023?

Doublelift sembra sia in trattativa con molti, per non dire tutti, i team LCS desiderosi di ribaltare l’ennesima partecipazione ai LoL Worlds conclusa in maniera poco convincente: ai LoL Worlds 2022, torneo organizzato “in casa”, le 3 squadre LCS (Cloud9, 100Thieves e Evil Geniuses) non sono riuscite a passare il turno nel Group Stage. Non resta quindi che “aggrapparsi” al 29enne ADC ex Team Liquid e TSM, che diventerebbe il più “anziano” giocatore competitivo di LoL.

TSM e Cloud9 non sarebbero tra le opzioni per un ritorno di Doublelift nel competitivo; con i primi, ultima squadra dell’ADC di origine asiatica, è partita una vera e propria faida sui social network portando le parti ad allontanarsi definitivamente. I Cloud9 si sono invece affidati 1 anno fa a Berserker e, a meno che non decida di ritirarsi oppure chieda la cessione, difficilmente lascerà il posto.

Doublelift vorrebbe tornare a giocare nella scena competitiva di LoL tenendo però i propri sponsor, che garantirebbero il grosso dello stipendio, ricevendo dal Team che sceglierà di prenderlo in squadra una modesta quantità di denaro. Questo ha messo in moto la fantasia dei fan, dato il fatto che Dignitas, Golden Guardians, Immortal e FlyQuest risponderebbe a questo suo desiderio, anche se le recenti prestazioni non favorirebbero il suo arrivo; altra probabile opzioni potrebbe essere CLG, dato il fatto che l’intero coaching staff della squadra è cambiato, ma il desiderio di far crescere i propri talenti in casa scarterebbero Doublelift a prescindere.

Un’altra validissima opzione per Doublelift potrebbero essere o 100Thieves o Evil Geniuses. Le due squadre, uscite dai LoL Worlds 2022 con le ossa rotte, hanno però dimostrato di avere i numeri per poterlo tenere in squadra; nel caso dei 100Thieves, bisognerebbe trovare una sistemazione per FBI, uno dei migliori ADC della regione ma ancora non pronto per il grande salto di qualità che sta facendo vacillare il suo posto, dall’altra il sacrificato sarebbe Danny che si è preso una pausa dal competitivo nel 2022 per risolvere alcuni problemi di tipo psicologico. Se il giovane ADC non dovesse tornare, ecco che Doublelift potrebbe subentrare.

L’opzione più certa per Doublelift potrebbe comunque essere Team Liquid, dato il fatto che conosce l’ambiente avendoci già giocato. L’ultima volta che l’ADC ha vestito la casacca il team ha finito la stagione al 9° posto con Doublelift messo in panchina per problemi motivazionali; certo è che se Team Liquid dovesse virare sul far crescere i talenti all’interno della propria organizzazione, anche questa opzione sarebbe da scartare.

Una cosa è certa: Doublelift vuole tornare a calcare i palchi del competitivo di LoL. Unica pecca potrebbe essere un suo modo di giocare troppo dipendente dai compagni, che rischierebbe di minare la marcia della sua eventuale squadra qualora lui non performasse ai massimi livelli.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
1 commento