Ad imageAd image

Eddie Hearn svela i retroscena sull’incontro Fury vs Joshua

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
Eddie Hearn svela i retroscena sull’incontro Fury vs Joshua

Eddie Hearn ha dichiarato di partire dal presupposto che l’incontro tra Tyson Fury e Anthony Joshua si farà, e che comunque ha ancora un piano B.

Joshua, ricordiamo, ha accettato l’offerta di Fury di boxare il 3 dicembre a Cardiff, accettando la parte bassa di una divisione 60-40 delle borse, con una clausola di rivincita al 50%.

- PUBBLICITA-

Mercoledì sera il contratto non era ancora arrivato, ma Eddie Hearn, il promotore di Joshua, si è detto convinto che l’incontro si farà e ha dichiarato che Joshua è già in ritiro a Loughborough per l’incontro.

L’offerta di Fury a Joshua sui social media è arrivata all’improvviso dopo che Joshua aveva perso la rivincita con Oleksandr Usyk, prima che l’ucraino dicesse di non voler affrontare Fury in un incontro per il titolo mondiale almeno fino al prossimo anno.

Eddie Hearn non prevede alcun problema per quanto riguarda l’accordo tra le emittenti dei due pugili – BT Sport e DAZN – e ha detto che Joshua era solo desideroso di avere la possibilità di affrontare Fury.

Eddie Hearn, il dietro le quinte dell’accordo

Eddie Hearn, il promotore sportivo di Joshua afferma: “non si sa esattamente cosa stia succedendo dietro le quinte: potrebbe essere una manovra per accelerare l’incontro con Usyk o per ottenere più soldi da uno sponsor, potrebbe essere qualsiasi cosa, ma al momento mi sento di credere allo staff di Fury perché voglio essere positivo e cercare di lavorare insieme per far sì che questo incontro si svolga“.

Ho parlato con i manager di Fury e mi hanno detto che avremmo ricevuto un’offerta. Una volta ricevuta l’offerta  ne abbiamo convenuto che avremmo tenuto tutto sotto controllo e subito dopo Fury ha comunicato a tutti l’offerta sui social media”.

“Se sono sinceri, penso che l’incontro si farà, anche se con Tyson Fury non si sa mai, soprattutto non si sa se voglia veramente l’incontro…noi non avremmo potuto fare di più, abbiamo anche detto che accetteremo tutte le condizioni.”

I due avrebbero dovuto incontrarsi nell’estate del 2021 per il titolo mondiale dei pesi massimi in Arabia Saudita, prima che un giudice statunitense ordinasse a Fury di affrontare Deontay Wilder.

Ora ci saranno molti meno soldi sul tavolo, anche se gli incassi in pay-per-view nel Regno Unito saranno enormi.

eddie hearn annuncia fury vs joshua phfacebook@eddiehearn

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento