Ad imageAd image

Edoardo Di Gregorio: la nostra intervista pre-Venator FC 13

Francesco Auletta
Francesco Auletta
4 minuti di lettura
Edoardo Di Gregorio: la nostra intervista pre-Venator FC 13

Edoardo Di Gregorio farà il suo debutto in Venator nell’evento in programma per la prossima settimana, che si terrà al PalaTricalle di Chieti.

La promotion italiana di Frank Merenda si presenterà nuovamente in collaborazione con Fight Clubbing per una grande serata dedicata agli sport da combattimento. Nella card di Venator, che verrà trasmessa su UFC Fight Pass, vedremo tra i suoi partecipanti appunto Edoardo Di Gregorio.

- PUBBLICITA-

Quest’ultimo, dopo aver vinto il titolo dei pesi massimi in SLAM FC lo scorso marzo, affronterà Albert Serpeti in un match sul limite dei mediomassimi.

Venator FC 13: intervista pre-evento ad Edoardo Di Gregorio

Riportiamo in seguito l’intervista che ci ha rilasciato Edoardo Di Gregorio in vista del suo match con Albert Serpeti.

1) Ciao Edoardo, e grazie per il tuo tempo! Manca circa una settimana al tuo debutto in Venator. Che sensazioni si prova nell’approdare nella più importante promotion di MMA, presente anche su una grande piattaforma come UFC Fight Pass?

“Ciao Francesco. Cerco di mantenere sempre la freddezza in ogni occasione. Cercherò di averne anche in questa occasione 😃.”

2) Come procedono i tuoi allenamenti in vista di questa grande occasione? Apporterai importanti aggiunte al tuo gameplan?

“Gli allenamenti procedono bene. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e lavorato nello specifico. Ora siamo in fase di rifinitura.”

3) Ti alleni presso la MMA Atletica Boxe, sotto la guida di Garcia Amadori. Com’è il tuo rapporto maestro-allievo con lui, e come riassumeresti in poche parole la tua recente esperienza nel team anche mediante il metodo All Points?

“Da qualche settimana sono cinque anni che mi alleno in palestra, e il nostro rapporto di amicizia migliora giorno per giorno. Abbiamo molte cose in comune.”

4) A marzo hai fatto il tuo rientro dopo più di 2 anni di inattività, ma sei riuscito ad avere la meglio e a vincere il titolo dei pesi massimi di Slam FC. Speri di poter duplicare il successo titolato qui in Venator?

“Ora pensiamo a questo match. Per il futuro mi farò trovare pronto.”

5) Il tuo prossimo avversario sarà un altro debuttante in Venator, Albert Serpeti. Cosa pensi ci sarà di diverso dall’ultimo match con Marian Iovita, a parte la categoria di peso (205 libbre)?

“Il peso. Marian era molto pesante e forte. Ad un certo punto mi ha spostato di forza a parete, tanto per dirne una. Altra cosa, la preparazione: con Marian, tra infortuni e dinamiche varie, abbiamo avuto davvero poco tempo.”

6) Dando spazio al tuo lato da appassionato, quali fighter rientrano nella lista dei tuoi preferiti di sempre?

“Conor McGregor. È nato il mio stesso giorno.”

7) Parlando nuovamente del futuro, c’è qualche nome in particolare che vorresti affrontare? Dei passi che vorresti compiere una volta che combatterai all’estero?

“Per il momento, testa solo al match. Il futuro passa da questo.”

 

Ringraziamo nuovamente Edoardo Di Gregorio per averci concesso questa intervista.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Venator Fighting Championship (@venator_fc)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento