Ad imageAd image

Extreme E: si avvicina il gran finale a Punta Del Este

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Extreme E: si avvicina il gran finale a Punta Del Este

Extreme E, il primo campionato mondiale di gare off road riservato a prototipi elettrici, si accinge a vivere a breve il capitolo finale del 2022.

Tra un mese, il 26 e 27 Novembre, si disputerà, infatti, l’Uruguay Natural Energy X Prix, sul circuito ricavato a Punta Del Este, che chiuderà la stagione.

- PUBBLICITA-

Il Rosberg X Racing (RXR) Team, vincitore di due delle quattro tappe sin’ora disputate, è attualmente in testa alla classifica con 17 punti di vantaggio sul X44 Vida Carbon Racing team che gli contese la vittoria anche nel 2021 e che ha trionfato nell’ultima tappa in Cile.

Extreme E: chi uscirà vincitore dall’Uruguay?

Alejandro Agag, fondatore e CEO di Extreme E ha così presentato il capitolo finale in Uruguay:

L’Uruguay Natural Energy X Prix promette di essere un evento spettacolare, soprattutto perché stiamo assistendo ad una battaglia molto serrata per il comando con quattro squadre ancora in corsa per vincere il campionato, crediamo che sarà uno dei gran premi più emozionanti disputati sin’ora

Punta del Este costituisce una splendida location per completare la nostra seconda stagione Extreme E, e il suo impegno verso soluzioni sostenibili e la transizione energetica non è solo encomiabile, ma anche un punto di riferimento per il resto del mondo.

Siamo entusiasti di correre in uno dei paesi più attivi nella lotta alla crisi climatica”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Extreme E (@extremeelive)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
2 Commenti