Ad imageAd image

Federica Brignone: Pechino nel mio cuore

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Federica Brignone: Pechino nel mio cuore

Federica Brignone, campionessa della classifica generale di sci alpino 2020 commenta la stagione 22/23 che sta per iniziare.

Stagione che culminerà coi Mondiali di Sci Alpino di Courchevel-Méribel 2023 (sarà fatto a breve un articolo a riguardo).

- PUBBLICITA-

Interessanti gli spunti che ha dichiarato ad Eurosport la figlia di Ninna Quario, che ha commentato sia il recente passato che il suo futuro prossimo.

Innanzitutto, si dichiara “molto soddisfatta” di come sono andati i Giochi Olimpici di Pechino 2022 dove ha conquistato una medaglia d’argento nel Gigante, dietro di pochi centesimi rispetto a Sara Hector e una medaglia di Bronzo nella combinata.

Federica Brignone: testa alla stagione e ai Mondiali a Méribel

Federica Brignone, se comprendiamo i Giochi di Pyeongchang 2018 ha conquistato due medaglie di bronzo e una d’argento, le manca l’oro, ma dichiara di non sentire la mancanza del metallo più pregiato.

Aggiunge proprio che “Pechino è nel mio cuore”, consapevole di aver fatto il massimo possibile agli scorsi giochi olimpici, aggiungendo: “Olimpiadi di Pechino? Raramente mi sono sentita così soddisfatta”.

Sulla stagione in arrivo dichiara: “Obiettivi? Non c’è il mirino su una gara in particolare ma i Mondiali di Méribel possono essere un ottimo banco di prova.

Atteggiamento molto umile da parte della campionessa azzurra, ma che dimostra di aver ancora voglia di stupire, anche nei prossimi mesi, non chiudendo definitivamente anche la porta per la presenza ai Giochi Olimpici del 2026, che potrebbero vederla, si a quasi 36 anni, ma comunque padrona di casa.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federica Brignone (@federicabrignone)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
3 Commenti