Ad imageAd image

Fernando Martinez deride Ancajas, chi mi sottovaluta la paga

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
Fernando Martinez deride Ancajas, chi mi sottovaluta la paga

Fernando Martinez senza peli sulla lingua, spiega come Jerwin Ancajas lo abbia sottovalutato. E che tale scelta, “ha reso la sua giornata di merda“.

Più di sette mesi dopo aver sconfitto Jerwin Ancajas e avergli cambiato la vita, Martinez ha ricevuto la cintura di campione IBF dei pesi bantamesi junior prima di una conferenza stampa al Westin

- PUBBLICITA-

Los Angeles Airport.

Martinez, padre di una figlia di 9 anni, ha cullato la corona e ha scherzato dicendo che gli sembrava di aver appena assistito alla nascita del suo secondo figlio.

 

Fernando Martinez si gode il titolo di campione

Fernando Martinez si dice non sicuro che Ancajas abbia apprezzato il titolo quanto lui prima del loro incontro del 26 febbraio a Las Vegas, dove il trentunenne (14-0, 8 KO) ha percepito che il

Ancajas lo sottovalutava nell’incontro per il titolo delle 115 libbre, della durata di 12 round, che Showtime ha trasmesso dal Cosmopolitan.

Mi ha sottovalutato, ma ho sorpreso tutti“, ha detto Fernando Martinez, “e l’ultima volta gli ho fatto passare la giornata di merda“.

Ancajas era dato favorito per 5-1 la sera dell’incontro, ma Martinez ha battuto e atterrato un ex campione promosso dalla società di Manny Pacquiao, vincendo con ampio margine su tutti e

tre i tabelloni (118-110, 118-110, 117-111).

Il trentenne Ancajas (33-2-2, 22 KO) è stato di gran lunga il miglior avversario dei cinque anni e 14 incontri di Martinez, dove i precedenti cinque pugili che ha sconfitto avevano un record

complessivo di 56-46-9.

Penso di aver sorpreso tutti“, ha proseguito Martinez, “non ho molti incontri da professionista, come altri, ma ho molta esperienza nei combattimenti da dilettante, non è stato un incontro

facile, ma l’ho studiato bene prima“.

Martinez, che è co-promosso dalla società di Marcos Maidana e dalla Legacy Boxing, era contrattualmente vincolato a una rivincita immediata.

La replica del trentenne Ancajas sostiene che un taglio di peso non corretto gli abbia causato crampi che lo hanno ostacolato per la maggior parte del loro incontro sui 12 round, e che non ha affatto sottovalutato il suo sconosciuto avversario.

Non sottovaluto mai nessun avversario“, ha replicato Ancajas, “rispetto sempre i miei avversari, è solo che la mia condizione fisica era un problema, io rispetto Martinez e non l’ho

sottovalutato“.

A prescindere da ciò, Fernando Martinez, di Buenos Aires, prevede un incontro più competitivo nella rivincita che Showtime trasmetterà come apertura di un ciclo di tre incontri dal Dignity

Health Sports Park di Carson, California.

Ora ci conosciamo“, ha detto Martinez, che è costantemente quotato quasi 3-1 come favorito per battere nuovamente Ancajas, “forse mi ha studiato meglio, siamo due guerrieri e faremo una

lotta dura, ma vincerà chi combatterà in modo più intelligente“.

fernando martinez ph. facebook@sweetboxe

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento