Ad imageAd image

Flavio Roda: CONI non si esprime sulla eleggibilità

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Flavio Roda: Io trattato come un delinquente

Flavio Roda, appena confermato Presidente della FISI, ha problemi con il CONI a riguardo della sua eleggibilità.

La prevista udienza di oggi pomeriggio, in merito alla candidabilità e all’eleggibilità del confermato presidente della FISI, è stata aggiornata (tra una ventina di giorni) per approfondire la competenza su tale decisione.

- PUBBLICITA-

Si tratta di un ricorso presentato dagli altri candidati alla poltrona di numero 1 della Federazione Italiana Sport Invernali, ovvero Stefano Maldifassi, Angelo Dalpez e Alessandro Falez.

Il Collegio guidato da Gabriella Palmieri Sandulli ha aggiornato l’udienza per approfondire la pregiudiziale sulla competenza in merito. Con quale risvolto?

Flavio Roda: il CONI ha deciso… di non decidere!

Il caso di Flavio Roda è molto intricato, in precedenza ha dichiarato di sentirsi trattato come fosse un delinquente.

E ora il CONI ha deciso di non decidere e di rinviare tutto ad almeno 20 giorni e questo comporta, almeno una ventina di giorni per definire addirittura se sarà lo stesso ente del CONI a decidere su Roda (e sul candidato consigliere, poi non eletto, Enzo Sima), fissando poi l’eventuale udienza forse neppure entro fine 2022.

E non solo, Malagò, presidente del CONI, un paio di giorni fa, ha dichiarato che si potrebbe finire addirittura al TAR o al Consiglio di Stato per risolvere questa pendenza.

Situazione molto intricata questa che si spera si possa risolvere in un modo o nell’altro quantomeno in tempi brevi.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento