The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Florentino Perez: Raul e Casillas sono due truffe

Le rivelazioni in un audio del 2006

Florentino Perez, presidente del Real Madrid  ha bollato gli ex giocatori Iker Casillas e Raul Gonzalez come le “più grandi truffe” nella storia del club in una registrazione audio del 2006 trapelata martedì.

Florentino Perez, che è tornato come presidente del Real Madrid nel 2009, ha dichiarato in questi audio che quella decisione è stata in parte dovuta a Raul.

Casillas e Raul hanno entrambi lasciato il club durante il secondo mandato di Perez, ma da allora sono tornati dopo il loro ritiro come giocatori. Casillas lavora per la Fondazione Real Madrid e Raul è l’allenatore della squadra B, Castilla.

Florentino Perez: le sue dichiarazioni

“Non è abbastanza bravo per essere il portiere del Real Madrid, cosa vuoi che dica?” Perez parla di Casillas nell’audio, che è apparso per la prima volta su El Confidencial.

“Non lo è. E non lo è mai stato. È il grande errore che abbiamo fatto. Quello che è successo è che lo adorano, vogliono parlare con lui. … Non lo so. Lo difendono così tanto. Ma, beh, è una delle grandi truffe di Madrid. Il secondo è Raul. Le due più grandi truffe a Madrid sono prima Raul e poi Casillas.”

L’audio di Florentino Perez prosegue andando direttamente contro Raul

“[Zinedine] Zidane è un bravo ragazzo. E Beckham e Ronaldo. … Ma poi ci sono gli altri che pensano che … vediamo. Raul è una persona cattiva. Pensa che il Madrid sia suo e usa tutto quello che c’è a Madrid, sviluppando tutto a proprio vantaggio. Lui e il suo agente. Sono da biasimare se il Real Madrid non sta andando bene.

“Guarda, sono andato via, tra l’altro, a causa sua. Perché lui, ora che considera il suo tempo finito, dice agli altri: ‘Prima di andare, finirò Madrid.’ È un ragazzo negativo, sta distruggendo il Real e il morale dei giocatori, tanto che la gente dice: ‘È perché il Real è cattivo, non Raul’. È terribile quanto sia cattivo questo ragazzo”.

Com’è uscito l’audio di Florentino Perez?

Nella giornata di martedì, il Real Madrid ha rilasciato una dichiarazione a nome di Florentino Perez in cui ha affermato che l’audio è trapelato a causa del suo coinvolgimento nella promozione del progetto della Super League europea, recentemente fallito.

La dichiarazione recita: “Vista la storia in El Confidencial, in cui mi vengono attribuiti commenti, penso che sia necessario chiarire:

“I commenti sono stati fatti durante una conversazione con D. Jose Antonio [Abellan], che ha cercato senza successo di venderli per anni. È sorprendente che, visto il tempo che è passato, siano apparsi oggi sul quotidiano El Confidencial.

“I commenti sono presi fuori dal contesto in cui sono stati fatti. Che vengano riprodotti ora, dopo tanti anni, credo sia dovuto al mio ruolo di promotore della Super League europea.

“Ho messo la questione nelle mani dei miei avvocati che stanno studiando possibili azioni legali”.

Cosa fanno ora Raul e Casillas?

Raul ha lasciato il Real Madrid nel 2010 dopo 18 anni al club, andando a giocare per Schalke, Al Sadd e New York Cosmos prima di tornare in veste di allenatore nel 2018. Ha assunto il ruolo di tecnico per la squadra castilla l’anno successivo.

Con 323 gol, è il secondo miglior cannoniere del Real Madrid, superato da Cristiano Ronaldo, che ha segnato 450 gol in 11 anni al Bernabeu.

Tuttavia, Raul rimane il detentore del record di presenze del club, con 741 partite con la prima squadra.

Casillas è secondo a Raul, con 725 presenze. L’ex portiere è entrato nell’accademia del club nel 1990 e ha lasciato 25 anni dopo, passando ai portoghesi del Porto nel 2015 prima di ritirarsi nel 2020 a causa di alcuni problemi cardiaci.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Charles Leclerc ha segnato un gol ne La Partita del CuoreSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento