Ad imageAd image

Georgetown perde la 25esima partita consecutiva

Alessandro Podio
Alessandro Podio
4 minuti di lettura
Georgetown perde la 25esima partita consecutiva

Georgetown stabilisce un record poco invidiabile nella Big East accumulando la 25esima sconfitta consecutiva nella regular season contro Villanova.

L’Associated Press, incalzante a riguardo, si fa carico di una dichiarazione inviata via e-mail da un portavoce:

- PUBBLICITA-

Riconosciamo che questo è un momento difficile e frustrante per la squadra di pallacanestro maschile e per i nostri tifosi, e rendiamo noto che il coach Patrick Ewing capisce che è imperativo riportare il programma in carreggiata e nessuno più di lui è impegnato a farlo“.

La sconfitta di mercoledì sera infatti ha lasciato Georgetown con un record complessivo di 5-11, 0-5 in conference, con la precedente sconfitta maturata 80-51 contro Butler, avversario della Big East.

Dopo la sconfitta contro Villanova, alla quale ha assistito il presidente di Georgetown Jack DeGioia, è stato raggiunto dai microfoni coach Ewing, a cui è stato chiesto se fosse preoccupato per il proprio futuro.

Georgetown riuscirà ad uscire dall’incubo?

Sono qui per parlare solo della partita, il mio futuro è relativo“, queste le prime risposte di Patrick Ewing che prosegue, “sarò il capo allenatore di Georgetown fino a quando il presidente o il consiglio di amministrazione non decideranno di valutare altre alternative”.

E vorrei inoltre far presente“, continua il coach “che non è importante quante volte vieni buttato a terra, ma quante volte ti rialzi‘.

La scorsa stagione Georgetown ha realizzato 0-19 nella conference e 6-25 in totale, con una striscia di 21 sconfitte.

inoltre gli Hoyas hanno anche perso l’ultima partita di regular season della Big East nel 2020-21, prima di andare a sorpresa in quattro partite al Madison Square Garden di New York per conquistare il titolo del torneo di conference.

Questo ha permesso alla squadra di fare la sua unica apparizione al torneo NCAA durante il mandato di Ewing; quella stagione si è conclusa con una sconfitta al primo turno contro Colorado.

Ewing, che da giocatore ha aiutato Georgetown e l’allenatore John Thompson Jr. a vincere il campionato nazionale del 1984 e a partecipare ad altre due finali NCAA, è alla sua sesta stagione da quando ha sostituito il figlio di Thompson, John III, come allenatore della scuola.

Georgetown è 73-95 sotto Ewing (una percentuale di vittorie di .435), di cui 26-68 (.277) nella Big East.

Per Ewing si tratta del primo incarico da capo allenatore a qualsiasi livello, dopo aver lavorato come assistente nell’NBA dopo la fine della sua carriera da giocatore della Hall of Fame – e il suo roster ha visto un ripetuto turnover a causa di studenti che si sono trasferiti da Georgetown; sarà interessante ora vedere gli sviluppi della sua carriera.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento