Ad imageAd image

Gervonta Davis vince per KOT: le reazioni degli avversari

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
3 minuti di lettura
Gervonta Davis vince per KOT: le reazioni degli avversari

Gervonta Davis vince per Ko tecnico, riconfermandosi campione WBA “regular” nella categoria dei pesi leggeri.

Gervonta “Tank” Davis (28-0-0) ha affrontato Hector Garcia all’interno della Capitol One Arena di Washington, in un evento targato Premier Boxing Champions e trasmesso dall’emittente Showtime.

- PUBBLICITA-

L’incontro si è risolto al termine della ottava ripresa, quando Garcia nel rientrare all’angolo ha ravvisato i suoi secondi di un evidente problema alla vista (occhio dx): motivo per il quale il match è stato poi dichiarato concluso.

Nelle riprese precedenti, Garcia è riuscito a imporre il proprio ritmo, sfruttando le qualità tecniche e fisiche, che hanno impedito a Davis di centrare il bersaglio. Tuttavia con il passare dei minuti, il Tank di Baltimora ha trovato un varco nella guardia avversaria, dando sfogo al proprio sinistro che si conferma letale.

 

Gervonta Davis scatena diverse reazioni: Ryan Garcia, Claressa Shields e Jake Paul

Le settimane che hanno preceduto questo incontro, non sono state di certo facili per Gervonta Davis. “Tank” è stato accusato di violenza domestica, con tanto di arresto e successiva scarcerazione. 

Dopo questo episodio poco edificante e recidivo, Davis è tornato alla boxe salendo sul ring di Washington come da programma.

Questo suo match di difesa era stato già annunciato tempo addietro, così come il suo prossimo impegno che lo vedrà contrapposto ad un altro top contender come Ryan Garcia.

Proprio quest’ultimo ha subito commentato l’esito del match, definendo il suo prossimo sfidante come “finito” per via di una prestazione non totale.

Non è l’unico, molti elogi sono arrivati da campioni quali Claressa Shields e Alycia Baumgardner e tanti altri… ma anche il pronostico del sempre presente Jake Paul, che che assicura: “Gervonta Davis verrà mandato fuori da Ryan Garcia”. 

L’altro protagonista, Hector Garcia in conferenza ha detto: “Stavo conducendo un buon match, avevo tempo di scegliere i miei colpi migliori, ma dopo è arrivato quel colpo alla testa. 

Non vedevo bene, ora per fortuna la vista è tornata ma devo ancora smaltire un forte mal di testa”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ESPN Ringside (@espnringside)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento