Ad imageAd image

Ginnastica Ritmica: Il Ministro Abodi incontrerà presidenti di CONI e FGI

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Ginnastica Ritmica: Il Ministro Abodi incontrerà presidenti di CONI e FGI

Ginnastica Ritmica: A giorni dalle denunce di due ex atlete su presunti abusi, Andrea Abodi incontrerà Giovanni Malagò e Gherardo Tecchi.

Il Ministro dello Sport e dei Giovani vuole vederci chiaro insieme con i presidenti di CONI e FGI sul caso che ha colpito il movimento della Ginnastica italiana, che si trova nella bufera a seguito delle denunce di Nina Corradini e Anna Basta, ex Farfalle azzurre, che hanno denunciato dei maltrattamenti in materia di peso da parte di alcuni tecnici.

- PUBBLICITA-

Il caso ha avuto così tanto scalpore che la Procura di Brescia, a partire dagli esposti presentati dalle due atlete, ha avviato il caso.

 

Ginnastica Ritmica italiana nella bufera: Abodi incontrerà Malagò e Tecchi

Andrea Abodi, Ministro dello Sport e dei Giovani, incontrerà nella giornata di domani Giovanni Malagò, presidente del CONI, e Gherardo Tecchi, numero uno della Federazione Ginnastica Italiana, in merito alla bufera scoppiata negli ultimi giorni a seguito delle denunce fatte da Anna Basta e Nina Corradini, ex atlete della Nazionale di Ginnastica Ritmica, che hanno subito degli abusi psicologici da parte di tecnici in merito al peso delle due ex Farfalle che avevano frequentato l’Accademia Federale di Desio fino allo scorso anno.

Il caso, iniziato sulle pagine de “La Repubblica“, è poi sfociato in una indagine da parte della Procura di Brescia, iniziata dopo gli esposti presentati dalle due atlete, dove non sono presenti però nomi di allenatori e tecnici in particolare.

Nel frattempo, la FGI ha fatto chiarezza sulla cosa con un comunicato, dove è scritto che la federazione non tollera ogni tipo di abuso ed è sempre al fianco dei propri atleti.

Nelle ultime 48 ore, le denunce delle due ex atlete della Nazionale hanno scosso il mondo della Ginnastica Ritmica, che si è ritrovata in una situazione simile a quella affrontata dalla federazione britannica lo scorso Giugno.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento