The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Giro d’Italia 2022: Koen Bouwman vince la 7° tappa

Giro d'Italia 2022: prima vittoria in carriera nel Giro per Bouwman.

Giro d’Italia 2022: il ciclista olandese classe 1993 Koen Bouwman vince la 7° tappa della Diamante/Potenza dopo aver prevalso nella volata a quattro contro Bauke Mollema, Davide Formolo e Tom Dumoulin, riuscendo anche a conquistare la maglia azzurra.

Un Bouwman che per gran parte della tappa (complice la lunga fuga con Doumoulin, Formolo e Mollema) è stato anche la maglia rosa virtuale avendo avuto un distacco di quasi 6 minuti.

Tuttavia il plotone è riuscito a recuperare gran parte del distacco e così facendo Juan Pedro Lopez Perez è riuscito a mantenere la maglia rosa.

Da segnalare una caduta all’interno del plotone di cui Owain Doull, Sergio Samitier e Samuele Zoccarato sono stati costretti ad abbandonare il Giro

Giro d’Italia 2022: Classifica dopo la 7° tappa

Giro d’Italia 2022: la Top 10 della classifica generale dopo 7 tappe:

  1.  Juan Pedro Lopez Perez: 28.39.05
  2. Lennard Kämpa: +00.38
  3. Rein Taaramäe: +00.58
  4. Simon Philip Yates: +01.42
  5. Mauri Vansevenant: +01.47
  6. Wilco Kelderman: +01.55
  7. Joao Pedro Conçlves Almeida: +01.58
  8. Pello Bilbao Lopez De Armentia: +02.00
  9. Richie Porte: +02.04
  10. Romain Bardet: +02.06

 

Maglia Ciclamino: Arnaud Démare

Maglia azzurra: Koen Bouwman

Maglia Bianca: Juan Pedro Lopez Perez

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

2 Commenti
  1. […] la difficilissima tappa della Diamante/Potenza bisognerà vedere chi tra i corridori è nelle condizioni fisiche migliori, anche perché la 9° […]

  2. […] la difficilissima tappa della Diamante/Potenza bisognerà vedere chi tra i corridori è nelle condizioni fisiche migliori, anche perché la 9° […]

Lascia una risposta