Ad imageAd image

GP Aragon 2022: vince Enea Bastianini davanti a Bagnaia

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
4 minuti di lettura
GP Aragon 2022: vince Enea Bastianini davanti a Bagnaia

GP Aragon 2022: Enea Bastianini vince all’ultimo giro la sua quarta gara stagionale davanti a Francesco Bagnaia e Aleix Espargaro, caduto Quartararo.

Come successo al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, la gara è stata caratterizzata dal duello tra i due futuri compagni di squadra della Ducati Ufficiale Bagnaia e Bastianini che alla fine ha visto trionfare il pilota del team Gresini

- PUBBLICITA-

Questo 2° posto porta Francesco Bagnaia a soli 10 punti dal leader del mondiale Fabio Quartararo, a causa della caduta al primo giro di quest’ultimo dopo che ha tamponato Marc Marquez.

 

GP Aragon 2022: la gara

GP Aragon 2022: primo giro estremamente caotico dopo la brutta caduta che ha visto protagonista il leader del mondiale Fabio Quartararo che ha tamponato il rientrante Marc Marquez, con la stessa cosa ripetuta qualche metro dopo con Takaaki Nakagami con tutti e tre che sono stati costretti al ritiro ma senza gravi conseguenze fisiche.

Caduta Quartararo Ph. Twitter @MotoGP
Caduta Quartararo
Ph. Twitter @MotoGP

Nelle posizioni di vertice il poleman Francesco Bagnaia è riuscito a mantenere la sua prima posizione davanti a Miller, Bastianini e un gran Brad Binder autore di una grande partenza.

Una volta superato Miller al 6° giro, Enea Bastianini si è messo alla caccia del leader del GP nonché suo futuro compagno di squadra Bagnaia superandolo sul rettilineo di partenza all’inizio del 9° giro, perdendo però la prima posizione qualche curva più tardi a causa di un piccolo errore in frenata.

Al 10° giro la top 10 è: Bagnaia 1°, Bastianini 2°, Binder 3°, A.Espargaro 4°, Miller 5°, Martin 6°, Zarco 7°, Marini 8°, Oliveira 9° e A. Marquez 10°.

Ben poco da segnalare nella seconda metà della gara con la coppia di testa che si è distanziata dagli inseguitori segnando tutti giri sul 1.38 basso fino a quando a 3 giri dalla fine il pilota del Team Gresini ha rotto gli indugi iniziando il duello con Bagnaia, mentre Espargaro è riuscito a superare Binder portandosi sul gradino più basso del podio.

Sorpasso Bastianini Su Bagnaia Ph. Twitter @MotoGP
Sorpasso Bastianini Su Bagnaia
Ph. Twitter @MotoGP

Dopo essere stato costantemente vincono, all’ultimo giro, Enea Bastianini è riuscito a superare Francesco Bagnaia andando a vincere il GP Aragon 2022 replicando la volata (a posizioni invertite) del GP di Misano.

 

GP Aragon 2022: Classifica Finale

GP Aragon 2022: la classifica finale al termine dei 23 giri del Gran Premio Animoca Brands de Aragón

  1. E. BASTIANINI – Ducati Gresini
  2. F. BAGNAIA – Ducati Lenovo
  3. A. ESPARGARO – Aprilia Racing
  4. B. BINDER – Ktm RedBull
  5. J. MILLER – Ducati Lenovo
  6. J. MARTIN – Ducati Pramac
  7. L. MARINI – Ducati VR46
  8. J. ZARCO – Ducati Pramac
  9. A. RINS – Suzuki Ecstar
  10. M. BEZZECCHI – Ducati VR46
  11. M. OLIVEIRA – Ktm RedBull
  12. A. MARQUEZ – Honda Lcr
  13. M. VINALES – Aprilia Racing
  14. C. CRUTCHLOW – Yamaha Rnf
  15. P. ESPARGARO – Honda Repsol
  16. R. GARDNER – Ktm Tech3
  17. F. MORBIDELLI – Yamaha Monster
  18. D. BINDER – Yamaha Rnf
  19. F. DI GIANNANTONIO – Ducati Gresini
  20. R. FERNANDEZ – Kim Tech3
  • RITIRATI

F. QUARTARARO – Yamaha Monster / T. NAKAGAMI – Honda Lcr / M. MARQUEZ – Honda Repsol

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
1 commento