Ad imageAd image

Grand Prix FIE Doha: i convocati dell’Italia

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Grand Prix FIE Doha: i convocati dell'Italia

Il Grand Prix FIE Doha sarà il primo Grand Sprix del 2023 per quanto riguarda la spada sportiva. Ecco i convocati per la nazionale italiana.

La spada italiana si appresta a vivere il primo Grand Prix della stagione che si svolgerà a Doha questo fine settimana. Il Commissario Tecnico di spada sia maschile che femminile ha convocato 24 atleti, divisi equamente tra uomini e donne, per cercare l’assalto vincente fin dal primo torneo.

- PUBBLICITA-

Il programma del Grand Prix FIE Doha 2023 prevede una prima fase preliminare Venerdì 27 Gennaio per le donne seguite il giorno dopo dagli uomini che scenderanno in pedana Sabato 28 Gennaio, mentre il 29 Gennaio sarà la giornata conclusiva di entrambi i tornei.

I convocati dell’Italia per il Grand Prix FIE Doha 2023

Tra le donne convocate dal CT Dario Chiadò figura Rossella Fiamingo, vera e propria punta di diamante della spada femminile forte dell’Argento individuale ai Giochi Olimpici di Londra 2016 seguito dal Bronzo a squadre a Tokyo 2020; insieme all’atleta catanese fanno parte della squadra che parteciperà al Grand Prix FIE Doha 2023 anche Federica Isola, Mara Navarria e Alberta Santuccio che hanno condiviso con lei il podio olimpico, ma anche Roberta Marzani, Giulia Rizzi e Gaia Traditi oltre alle autorizzate dalla Federazione Italiana Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Sara Maria Kowalczyk ed Alessia Pizzini. L’obiettivo per la selezione femminile e raggiungere le fasi finali del torneo e puntare al podio.

Il CT Chiadò, per quanto riguarda la selezione maschile, ha puntato invece su un altro nome molto noto: Enrico Garozzo, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 e fratello del fiorettista medaglia d’oro sempre a Rio de Janiero Daniele Garozzo . L’atleta siciliano si è ritagliato un posto di prestigio nella Nazionale Italiana di spada e, al Grand Prix FIE Doha 2023, verrà affiancato da Gianpaolo Buzzacchino, Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Davide Di Veroli, Giacomo Paolini, Enrico Piatti, Andrea Santarelli, Filippo Armalo, Luca Diliberto, Giulio Gaetani e Andrea Vallosio; l’obiettivo è arrivare il più in alto possibile e cercare di vincere trofei già nel primo torneo dell’anno.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento