The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Gregor Gillespie spiega la rimozione dai rankings UFC

Dal nostro partner: FIGHT

Fabrizio Giovagnoli
Gregor Gillespie spiega la rimozione dai rankings UFC

Gregor Gillespie (14-1) è sicuramente uno degli atleti più talentuosi presenti nella categoria dei pesi leggeri UFC.

Forte di uno dei migliori record universitari nella storia del wrestling americano, The Gift combatte nella promotion di Dana White dal 2016 dove ha accumulato un record di 6 vittorie e una sconfitta.

Purtroppo, però, il talento originario dello stato di New York non è mai stato molto attivo nell’ottagono. Dal suo esordio a oggi non ha mai combattuto più di due volte in un anno ed il suo ultimo match risale al Maggio del 2021 quando vinse contro Carlos Diego Ferreira.

Ieri la UFC ha diramato la notizia che Gregor Gillespie, precedentemente al numero 8, è stato rimosso dal ranking, e, in molti hanno pensato ad un taglio. The Gift, allora, è ricorso ai social media per chiarire la situazioine.

Gregor Gillespie rimane in UFC

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MMA Junkie (@mmajunkie)

In un lungo post sul suo profilo Instagram, Gillespie ha spiegato di non essere stato tagliato dalla UFC ma solo rimosso dai ranking in quanto inattivo da oltre 12 mesi.

Il fighter ha precisato di essere molto contento del trattamento ricevuto dalla promotion e di non biasimare Dana White ed il suo team per non avregli offerto dei combattimenti.

Le offerte, infatti, sono arrivate ma Gillespie è diposto ad accettare solo quelle che comportano avversari con una classifica milgiore della sua, e, quindi, nelle prime 5-6 posizioni tra i pesi leggeri.

Secondo The Gift sia Michael Chandler che Tony Ferguson, che lui aveva più volte accettato di sfidare, non hanno voluto incontrarlo, quinidi, ora, vorrebbe battersi contro Beneil Dariush che è l’unico Top ancora disponibile.

Purtroppo, storicamente, Dana White tende a non apprezzare l’atteggiamento di chi chiede dei match senza, al contempo, rimare attivo, e la tattica messa in campo da Gregor Gillespie non sembrerebbe la milgiore per promuovere il suo status, vedremo se otterrà quello che vuole o se sarà costretto ad accettare altri contedenti.

 

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Gregor Gillespie spiega la rimozione dai rankings UFC
Gregor Gillespie spiega la rimozione dai rankings UFC

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.