Ad imageAd image

Haaland: un club di 7° divisone lo chiede in prestito

Pasquale Basile
Pasquale Basile
3 minuti di lettura
Haaland: un club di 7° divisone lo chiede in prestito

Haaland, giocatore del Manchester City, è stato al centro di una trovata di una squadra di settima divisione locale.

L’Ashton United, squadra piccola delle divisioni inferiori del calcio inglese, ha chiesto ai Citizens di avere in prestito per un mese il giocatore norvegese, attualmente infortunato ad un piede.

- PUBBLICITA-

Dato che la Premier League è attualmente ferma per i Mondiali in Qatar fino alla fine di Dicembre, il piccolo club della Greater Manchester ha voluto fare una offerta per il giovane attaccante.

 

L’Ashton United chiede Haaland al City per un mese

Erling Haaland non sarà presente al Mondiale in Qatar che inizierà tra meno di una settimana, dato che la Norvegia non si è potuta qualificare per il torneo, ma ciò non ha fermato un piccolo club della stessa regione del City a fare una richiesta.

L’Ashton United, squadra della settima divisione locale, la Northern Premier League, ha chiesto alla dirigenza del Manchester City di poter avere in prestito per un mese l’attaccante norvegese, attualmente infortunato ad un piede.

Ashton United conferma che il club ha presentato una richiesta di prestito per 28 giorni per l’attaccante del Manchester City Erling Haaland”, è quello che si legge sul sito della piccola squadra della Greater Manchester, andato in tilt dopo la pubblicazione del comunicato-burla.

Il City non giocherà, Haaland non scenderà in campo e noi possiamo aiutare a mantenerlo in forma. Del resto è meglio che possa continuare a giocare a calcio che a golf nelle prossime sei settimane. Riteniamo che il suo arrivo sarebbe perfetto sia per lui che per la nostra squadra anche perché si adatterebbe benissimo al nostro stile di gioco“, è quanto è stato dichiarato invece da Michael Clegg, allenatore della compagine.

Il comunicato e la richiesta andranno nel vuoto, ma per poche ore anche l’Ashton United ha avuto la sua popolarità.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento