Ad imageAd image

Honda SBK: i piloti sono contrari al peso minimo

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
3 minuti di lettura
Honda SBK: i piloti sono contrari al peso minimo

Honda: i piloti del team ufficiale in WorldSBK si sono espressi in merito alle recenti discussioni sul peso minimo moto/pilota.

Nel weekend dal 24 al 26 Febbraio inizierà ufficialmente la stagione 2023 del campionato mondiale MOTUL WorldSBK sul circuito che ha concluso il 2022 ovvero Phillip Island.

- PUBBLICITA-

La scorsa stagione ha visto protagonista Alvaro Bautista che dopo una prima parte dove lo ha visto lottare con RazgatliogluRea, ha completamente dominato  il campionato vincendolo con un round di anticipi.

Questo suo dominio ha scatenato diverse polemiche (soprattutto da Scott Redding) in quanto grazie alla sua corporatura minuta, secondo alcuni piloti, avrebbe avuto dei vantaggi.

 

I piloti Honda HRC mettono il veto sul peso minimo

L’ultima parte di stagione è stata caratterizzata da diverse polemiche sulla possibilità di introdurre la regola del peso minimi, regola apparentemente bocciata dai piloti della Honda HRC.

Scott Redding e il neo campione del mondo Alvaro Bautista si sono punzecchiati svariate volte sul fatto che lo spagnolo della Ducati, grazie alle sua corporatura minuta avrebbe avuto dei vantaggi in quanto più leggero rispetto agli altri piloti.

Scott Redding, uno dei piloti più alti e più pesanti dello schieramento di partenza, da tempo sta invocando a gran voce di introdurre una regola che imporrebbe il peso minimo monto/pilota per tutti i partecipanti al mondiale WorldSBK.

Regola che sarebbe già bocciata dai piloti del team Honda HRC in quando, soprattuto Xavi Vierge ha dichiarato:

“Nelle categorie minori le differenze sono enormi, ma nelle classi grandi, come la MotoGP e il Mondiale Superbike, è molto difficile trovare il giusto compromesso. Se cambi qualcosa, alcuni piloti vengono puniti.

È un argomento difficile. Iker è molto più pesante di me e quindi ha alcuni svantaggi, ma anche vantaggi. Sono molto più veloce sui rettilinei, ma non riesco a usare la gomma posteriore al meglio come lui. Ho sempre problemi di grip, quindi è difficile.

Se c’è un peso minimo, allora non ho più un vantaggio, ma avrò comunque uno svantaggio perché non posso usare anche il grip sulla ruota posteriore. Non è facile”

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento