The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

I Carpanelli Warriors scaldano in motori per la stagione 2021

News dalla 1° Divisione FIDAF

Carpanelli Warriors: “Ci riproviamo quest’anno con lo stesso impegno e le stesse ambizioni della passata stagione. Ma speriamo in un finale decisamente diverso.”

Questa frase riassume lo spirito guerriero del nuovo anno.

Si ricomincia con la riconferma dei due americani che sono stati scelti la passata stagione.
Il QB Nick Rooney, trasferitosi in Mexico per potersi preparare nel migliore dei modi al suo rientro, sarà a Bologna i primi giorni di marzo.
Il DB T.C. Castillo invece non ha ancora la data precisa; sta aspettando il via dal Consolato Generale d’Italia di Miami per fissare giorno e volo per il rientro.
Per entrambi i ragazzi si tratta di un vero rientro a casa. Il 2020 li ha visti protagonisti dei primi allenamenti e poi nulla di più.
Nick e T.C. sono sempre stati in contatto con gli allenatori in questi mesi e, come avviene anche in Italia con la formazione a distanza, entrambi hanno lavorato per continuare a dare una mano alla stesura del book 2021.
Soprattutto il QB direttamente con l’Head Coach Giorgio Longhi ha passato varie giornate davanti a video e telecamere (uno da Cancun ed uno da Bologna … vabbè). Rooney aveva chiesto al Coaching Staff dei Blue di aumentare il parco dei ricevitori a sua disposizione. Ben tre importanti pedine sono arrivate, per due di queste sarebbe meglio dire ritornate, a Bologna: Mattia Capogrosso e Matteo Zanetti da Padova vestiranno nuovamente i colori dei Carpanelli Warriors insieme ad Alessandro Felisa da Parma. A questi si aggiunge anche il rientro dall’NFL Academy di Londra del giovane QB Andrea Bello che nel senior Team potrà essere anche usato come un ottimo ricevitore assieme ad altri giovanissimi provenienti dal settore giovanile..
La Offensive Line è ancora in lavorazione con alcuni abbandoni compensati da qualche nuovo arrivo, tra i quali Antonio Ponzo da Bergamo via Reggio Emilia e Mattia Matulli da Imola, unitamente ad un gruppetto di giovanissimi provenienti dal settore giovanile. Per i runningbacks, confermato il rientro di Nikolas Vigorito anche lui da Bergamo.
Per quanto riguarda il reparto difensivo, sempre da Reggio c’è il rientro di Luis Amparo in compagnia del fratello Moses e da Bolzano di Junior Jesus. Sempre direttamente da Bolzano, ci sarà il vernissage anche del trio dei difensori Federico Forlai, Paolo Ricchiuti e Lorenzo Vescovini. Dai Braves è arrivato il DE Maksym Blozovskyy come il LB Lorenzo Capuano. E la lista non finisce qui perchè al momento sono aperte ancora alcune possibilità di portare a Bologna altre pedine che farebbero molto comodo alla causa.
Grande attenzione verrà anche data ai giovani, alcuni dei quali potrebbero scegliere di andare a fare esperienze presso altri Teams con l’accordo dei rispettivi capi allenatori.

La grande macchina guerriera è ripartita. Ora si tratta di togliere la polvere dai cannoni e ricominciare a sudare e spingere per riprendere la strada verso un traguardo ambizioso.

Ufficio Comunicazione Carpanelli Warriors Bologna

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!