The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

I MIGLIORI SPORTIVI DEL 2021

Tante nuove sorprese

Dopo aver fatto un riassunto globale del meglio dello sport andato in scena nel corso del 2021, ora è tempo di assegnare gli awards per i migliori sportivi. Ci rendiamo conto che è praticamente impossibile scegliere un unico atleta persino nell’ambito italiano, figuriamoci a livello mondiale, e allora abbiamo pensato di dividere i premi in settori.

2021: I MIGLIORI SPORTIVI DELL’ANNO

MOTORI: MAX VERSTAPPEN

Max Verstappen ha dovuto sudare non poco per battere il dominatore del decennio passato Lewis Hamilton
Max Verstappen ha dovuto sudare non poco per battere il dominatore del decennio passato Lewis Hamilton

 

Iniziamo parlando di motori e non possiamo non assegnare questo premio a colui che ha interrotto il dominio incontrastato della coppia Lewis Hamilton – Mercedes che ha trionfato consecutivamente per 7 anni.

L’olandese ha certamente avuto una macchina fenomenale, la scuderia austriaca ha lavorato benissimo nel corso di questo 2021 e Max ha saputo sfruttare al meglio la sua vettura in ogni singolo Gran Premio disputato.

Verstappen nelle 22 gare disputate nel mondiale ha trionfato 10 volte e 8 secondi posti. La causa delle quattro gare rimanenti in cui non è salito sul podio è da imputare agli incidenti che l’olandese ha subito (due contatti con Hamilton, scoppio della gomma a Baku quando era primo, contatto con Bottas in Ungheria).

Max è stato praticamente perfetto – o quasi per via di alcune azioni al limite – in tutto il mondiale nonostante avesse come avversario principale il pilota più vincente della Formula 1.

Pure Lewis Hamilton ha avuto una grandissima stagione, ma nel complessivo Verstappen è stato superiore nel corso del 2021. Per le Moto è giusto fare una menzione a Fabio Quartararo che si è ripreso con gli interessi il mondiale che lo scorso anno ha praticamente gettato via.

CALCIO: ROBERT LEWANDOWSKI

Robert Lewandowski è indiscutibilmente il miglior giocatore al mondo da tre anni consecutivi
Robert Lewandowski è indiscutibilmente il miglior giocatore al mondo da tre anni consecutivi

 

Al diavolo il settimo pallone d’oro di Lionel Messi, il giocatore numero uno del 2021, ma in realtà il più forte degli ultimi tre anni è il polacco Robert Lewandowski. Dalla stagione 2019-2020 il bomber del Bayern Monaco è diventato praticamente inarrestabile, una macchina da gol spietata che non conosce pause.

Lewandowski ha disputato una stagione clamorosa con 48 reti in 40 partite con il Bayern Monaco. Ha segnato quarantuno gol in Bundesliga che gli hanno permesso di battere il mostruoso record di marcature che apparteneva al leggendario Gerd Muller. In Champions League purtroppo il bomber ha dovuto saltare per infortunio le due partite contro il PSG, mentre agli Europei ha segnato comunque tre gol.

È partito fortissimo anche nel corso di questa stagione attualmente in fase di svolgimento con ben 35 gol quando mancano cinque mesi alla fine di essa. Robert Lewandowski è senza ombra di dubbio il giocatore più forte del 2021 e meritava di vincere gli ultimi due palloni d’oro, ma sappiamo come è andata a finire.

BASKET: GIANNIS ANTETOKOUNMPO

Giannis nel 2021 si è preso l'NBA vincendo titolo e MPV delle Finals
Giannis nel 2021 si è preso l’NBA vincendo titolo e MPV delle Finals

 

Per la prima volta dopo dieci lunghissimi anni alle Finals non accede uno tra LeBron James e Steph Curry, i dominatori assoluti del decennio passato. Al loro posto c’è un altro veterano che gioca, finalmente, le sue prime finals e si chiama Chris Paul, mentre l’altro è un ragazzo greco di origine nigeriane: Giannis Antetokounmpo.

Il ragazzo per anni è stato considerato come un giocatore pazzesco nella regular season, ma incapace di vincere quando si tratta di fare sul serio, quando si tratta di giocare i playoffs, là dove le squadre iniziano veramente a difendere ed è molto più difficile dominare come nella stagione regolare.

Giannis, infatti, nonostante sia in una delle franchigie migliori dell’intera NBA, ha sempre faticato ai playoffs e i fan si chiedono se anche in questo strano 2021 il gigante greco non si farà valere come vorrebbe.

Invece sia lui che i Milwaukee Bucks stupiscono il mondo intero. Si prendono subito la rivincita dello scorso anno contro i Miami Heat schiantandoli per 4-0, alle semifinali di Conference si gioca forse la miglior serie dei playoffs insieme ai Mavs vs Clippers.

I Nets partono forte portandosi sul 2-0, i Bucks con orgoglio rimontano 2-2, poi i Nets con una prova leggendaria di Kevin Durant si portano ad un passo dalla finale di Conference, ma i Bucks vincono gara 6. Si arriva così all’ultima partita, gara 7, dove uno straordinario Giannis Antetokounmpo mette a segno 40 punti, 13 rimbalzi e stoppate clamorose vincendo la partita.

Alle finali di Conference sbrigano la pratica Atlanta Hawks e alle Finals vincono 4-2 contro i sorprendenti Phoenix Suns per 4-2 con altre gare mostruose di Giannis come l’ultima partita in cui mette a segno ben 50 punti.

Il greco conquista il suo primo titolo NBA, il suo primo MVP delle Finals e si è dimostrato indiscutibilmente come il miglior giocatore del 2021.

ATLETICA LEGGERA: KARSTEN WARHOLM

Karsten Warholm ha polverizzato uno storico record del mondo entrando nella leggenda dell'atletica leggera
Karsten Warholm ha polverizzato uno storico record del mondo entrando nella leggenda dell’atletica leggera

 

Ci sono dei record nell’atletica leggera che vengono considerati mostruosi, record che sembrano destinati a non cadere mai e uno di questi riguarda i 400 metri ostacoli maschili quando nei Giochi Olimpici di Barcellona 1992 Kevin Young ferma il tempo ad uno storico 46”78.

Karsten Warholm però corre un’annata probabilmente irripetibile. Già un mese prima delle Olimpiadi distrugge quel record del mondo che sembra intoccabile abbassandolo di quasi un secondo presentandosi così come il favorito in vista di Tokyo.

Il circuito di Tokyo si conferma come una delle piste più veloci del mondo, ma mai ci saremmo aspettati di vedere il record del mondo dei 400 metri ostacoli maschili sotto i 46 secondi, per la precisione 45”94. Non ci crede nemmeno Warholm stesso quando guarda lo schermo.

Karsten Warholm registra un record che è entrato già nella leggenda di tutta l’atletica leggera in cui sarà molto difficile batterlo, se non da Karsten stesso.

NUOTO: CAELEB DRESSEL

Caeleb Dressel ha dominato le Olimpiadi di Tokyo
Caeleb Dressel ha dominato le Olimpiadi di Tokyo

 

Il numero uno del nuoto è indiscutibilmente lui: Caeleb Dressel. Il passaggio di consegne a Rio con il più grande nuotatore di sempre Michael Phelps è avvenuto con successo. Il venticinquenne americano si è confermato alle Olimpiadi di essere il nuovo cannibale del nuoto.

Cinque medaglie d’oro in sei gare è il bollettino della spedizione di Tokyo, ma Dressel non si è fermato qui. È stato in grado di registrare ben due record olimpici e due mondiali (nei 100 farfalla e nella staffetta 4×100 misti) nonostante le condizioni non proprio favorevoli nel nuotare la mattina presto, circostanza che ha fatto cadere pochi record del mondo a Tokyo 2020.

Non è stato facile il percorso per Dressel. L’australiano Chalmers ha fatto tremare l’americano sfiorando l’oro per soli 6 centesimi nei 100 metri stile libero e l’ungherese Milak per 23 centesimi di secondo nei 100 farfalla, ma alla fine sul gradino più alto del podio c’è finito sempre lui, Caeleb Dressel.

Difficile prevedere se sarà ancora lui a dominare gli anni a venire dato che si parla di uno sport molto complesso da pronosticare, ma siamo pur certi che l’uomo da battere sarà ancora Caeleb Dressel.

SORPRESA DELL’ANNO: MARCELL JACOBS

Marcell Jacobs è nettamente la sorpresa sportiva dell'anno 2021
Marcell Jacobs è nettamente la sorpresa sportiva dell’anno 2021

 

Un upset abbastanza scontato no? Un corridore che prima di questo 2021 non aveva mai raggiunto delle finali mondiali né tantomeno olimpiche si ritrova ad essere l’erede di Usain Bolt il primo agosto 2021.

Non c’era un chiaro favorito per la gara più veloce del mondo alle Olimpiadi di Tokyo c’erano André De Grasse, Travyon Brommel, Akani Simbine, Yohan Blake erano i nomi più papabili viste le assenze di Justin Gatlin e Christian Coleman, ma piano piano si stava facendo notare un poliziotto che qualche mese prima abbassava il record italiano da 9”99 di Tortu ai suoi 9”95.

Corre la semifinale di Tokyo con uno strabiliante 9”84 e in quelle due ore che separavano la finale l’Italia era al settimo cielo. Ci si chiedeva se fosse stato soltanto un caso fortuito, come quello che accadde al cinese che corse la stessa semifinale di Jacobs in 9”83 per poi steccare la finale, oppure che quel poliziotto italiano fosse veramente in grado di correre ancora in quel modo.

Jacobs stupirà nuovamente il mondo intero correndo persino meglio di due ore prima vincendo l’oro olimpico fermando il tempo a 9”80. Nessuno, ma proprio nessuno la mattina stessa si sarebbe aspettato di vedere Marcell Jacobs come l’uomo più veloce del mondo.

Le sorprese però non finiscono qua perché Marcell, insieme ai suoi compagni Filippo Tortu, Lorenzo Patta e Fausto Desalu vincono una gara persino più difficile per degli italiani: la staffetta 4×100. I quattro non avevano mai corso insieme prima di quel momento e vincono persino l’oro olimpico con un solo centesimo di vantaggio sulla Gran Bretagna. La sorpresa di questo 2021 sportivo non può che non essere Marcell Jacobs.

Questo primo anno del nuovo decennio ci ha consegnato dei volti nuovi in testa ai propri sport, da Max Verstappen a Giannis Antetokounmpo. Questo non significa che i dominatori del decennio passato come Lewis Hamilton, LeBron James non abbiano più nulla da dire, ma si sta avvicinando il momento del cambio generazionale, così come l’età di C.Ronaldo, Messi, Djokovic avanza e i nuovi sono pronti a prendere il comando.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta