Ad imageAd image

IFBB potrebbe punire gli atleti che rinunciano agli show

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
2 minuti di lettura
IFBB potrebbe punire gli atleti che rinunciano agli show

La IFBB ha aperto alla possibilità di punire gli atleti che rinunciano agli Invitational una volta annunciata la loro presenza.

Per partecipare a diversi show di bodybuilding, oltre alle vittorie e alle inscrizioni, c’è bisogno anche degli inviti da parte dell’organizzazione dell’evento.

- PUBBLICITA-

Uno degli esempi più famosi è l’Arnold Classic, in cui per partecipare al suddetto evento serve l’invito spedito dagli organizzatori dove gli atleti possono accettare o rifiutare.

Tuttavia la federazione IFBB sta pensando a punire gli atleti che rinunciano a partecipare agli eventi dopo aver accettato l’invito.

 

Possibili modifiche al regolamento IFBB in arrivo

La rinuncia di Blessing Awodibu e Charles Griffen all’Arnold Classic 2023 hanno aperto un vero e proprio caso all’interno della IFBB.

A differenza di Derek Lunsford e Terrence Ruffin, Awodibu e Griffen hanno comunicato di non partecipare alla seconda gara di Bodybuilding più importante al mondo dopo che avevano accettato l’invito.

Quest’azione da parte di due bodybuilder porta la federazione ad effettuare alcune modifiche al proprio regolamento, come spiegato in un comunicato pubblicato sui social:

“Se un atleta si iscrive per essere preso in considerazione per QUALSIASI gara a inviti come l’Arnold Classic o qualsiasi altra gara professionale a inviti e poi decide, dopo l’annuncio o la pubblicazione della lista, di ritirarsi, deve considerare che ha tolto un posto ad altri atleti che si stavano allenando e cercavano una possibilità di essere invitati.

Questo è anche un danno per i promotori che hanno consentito solo un certo numero di atleti nel loro roster e che contavano su di essi.

Per tutti i futuri eventi IFBB Pro League Invitational, se un concorrente è entrato nella lista finale di una gara a inviti e decide di ritirarsi dopo l’annuncio della lista, deve fornire una giustificazione medica o un motivo legittimo per il ritiro.

Altrimenti all’atleta verrà inflitta una sospensione e/o un’ammenda e gli verrà vietato di gareggiare”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fitness Volt (@fitnessvoltnetwork)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento