BasketIndoor

Ime Udoka, i Nets puntano su di lui

Ime Udoka, i Nets puntano su di lui

Ime Udoka,i Brooklyn Nets stanno puntando sull’allenatore sospeso dei Boston Celtics, come il loro per la prossima stagione.

La talpa al momento ha richiesto l’anonimato perché non autorizzata a parlare pubblicamente della ricerca di un allenatore da parte dei Nets.

Martedì scorso i Nets hanno licenziato Steve Nash dopo una scioccante partenza da 2-5 e per diversi problemi in campo e fuori, ed è subito emersa la possibilità di sostituirlo con Udoka.

Udoka, 45 anni, è stato sospeso per tutta la stagione 2021-22 il 22 settembre per quelle che la squadra ha definito “violazioni delle politiche della squadra”.

 

Ime Udoka, sarà l’uomo giusto?

Diversi organi di stampa, tra cui USA TODAY Sports, hanno riferito che Udoka aveva un contatto con un membro della squadra, inoltre ESPN ha riferito che un’indagine indipendente ha rivelato che Udoka “ha usato un linguaggio crudo nel suo dialogo con una dipendente prima dell’inizio di una relazione impropria sul posto di lavoro“.

Ime Udoka ha portato i Celtics alle finali NBA nella sua prima stagione da allenatore capo.

Udoka è stato assistente di Nash a Brooklyn per la stagione 2020-21 ed è stato assunto da Boston nell’estate del 2021 dopo la sorprendente decisione di Brad Stevens di dimettersi e di entrare nel front office.

Il direttore generale dei Nets Sean Marks e Udoka hanno lavorato insieme ai San Antonio Spurs.

Udoka ha disputato un’ottima stagione con i Celtics, portandoli alle finali NBA.

I Nets hanno Kevin Durant, Kyrie Irving e un roster profondo, ma hanno deluso le aspettative, tra infortuni, polemiche e disfunzioni.

Boston Celtics ph. facebook@Boston Celtics
Boston Celtics ph. facebook@Boston Celtics