Ad imageAd image

Jack Miller: il mio obiettivo non è aiutare Bagnaia

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Jack Miller: il mio obiettivo non è aiutare Bagnaia

Jack Miller ha parlato alla vigilia del GP Malesia 2022 della MotoGP, dichiarando che l’obiettivo primario non è aiutare il suo compagno di squadra Francesco Bagnaia.

Dopo il GP Australia, Francesco Bagnaia è diventato leader della Classifica Piloti della MotoGP, anche in conseguenza della scivolata di Fabio Quartararo che ha permesso al pilota torinese di portare a 105 i punti recuperati dal diretto rivale.

- PUBBLICITA-

In vista del GP Malesia, c’è però un altro pilota che vuole essere protagonista della gara: il compagno di squadra di Francesco Bagnaia, Jack Miller, reduce dalle vittorie nel GP Giappone e nel GP Thailandia ed ansioso di concludere la sua avventura in Ducati nel migliore dei modi.

Le dichiarazioni di Jack Miller su Francesco Bagnaia

Intervistato in vista del GP Malesia, Jack Miller ha dichiarato: “Il mio obiettivo principale è quello di correre per me stesso; non faccio più parte della lotta al vertice, è vero, ma il 3° posto in Campionato posso ancora raggiungerlo. So benissimo che non sarà facile, ma i piloti davanti a me in classifica hanno avuto delle gare complicate ultimamente; ho l’opportunità di guadagnare punti preziosi e non intendo fermarmi.”

Le dichiarazioni del pilota australiano stridono con quanto detto da Ducati ai suoi piloti; sembrerebbe infatti che, nelle ultime gare, la casa di Borgo Panigale abbia invitato i suoi piloti a non ostacolare in maniera eccessiva Francesco Bagnaia, specie per le posizioni da podio, di modo che il pilota torinese potesse recuperare quanti più punti possibile da Fabio Quartararo.

Jack Miller ha poi continuato dicendo: “Non voglio essere frainteso, se a Bagnaia servirà una mano, io ci sarò. Il mio obiettivo è racimolare quanti più punti possibile, alla fine questo è uno sport individuale e la differenza tra un 4° ed un 3° posto in Campionato, specie da un punto di vista di soldi, si fa sentire; il fatto che Bagnaia sia 1° in Classifica Piloti cambia tutto, dal GP Malesia posso concentrarmi più sulla mia gara. L’ultima persona che vuoi colpire in gara è il tuo compagno, o almeno così faccio io.”

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento