Ad imageAd image

Jake Paul: Eddie Hearn minaccia di fargli causa

Francesco Auletta
Francesco Auletta
2 minuti di lettura
Jake Paul: Eddie Hearn minaccia di fargli causa

Jake Paul, con le sue recenti critiche verso la Matchroom Boxing, ha provocato una rottura nel rapporto con Eddie Hearn.

L’imbattuto pugile e youtuber americano ha rilasciato delle pesanti dichiarazioni a iFL TV in merito all’operato di un giudice di boxe, Glenn Feldman. Quest’ultimo ha preso parte alle giurie di due match importanti avvenuti negli ultimi mesi.

- PUBBLICITA-

Il primo è quello tra Katie Taylor e Amanda Serrano, nel quale ha trionfato l’irlandese. Il secondo è invece il secondo capitolo tra Oleksandr Usyk ed Anthony Joshua, con l’ucraino nuovamente trionfante.

Jake Paul non ha apprezzato i punteggi dati da Feldman nei rispettivi match, tanto da affermare che lo stesso giudice è stato pagato da Matchroom Boxing. Eddie Hearn ovviamente si è infuriato dopo tali dichiarazioni, e non è tardata ad arrivare la sua risposta.

Eddie Hearn su Jake Paul: Voglio delle scuse pubbliche

Eddie Hearn ha parlato delle recenti dichiarazioni di Jake Paul in un’intervista rilasciata su Boxing Social, e non ha esitato a mostrare un tono più duro.

“Odio queste situazioni, ma qualcuno dovrebbe dare una lezione a queste persone. Hai due opzioni in questi casi: discutere e trovare una soluzione oppure fare causa. Ciò che ha detto è una mancanza di rispetto nei confronti di questo sport. Non può permettersi di parlare così di dettagli di cui non è a conoscenza.

Matchroom Boxing non sceglie “i soliti giudici” come Jake ha detto, sono le commissioni a farlo. Glenn Feldman è solo uno dei migliori giudici di boxe al mondo.

Voglio delle scuse pubbliche da parte sua. Altrimenti sarò costretto a passare alle maniere forti. Non tollero che il nostro business e la nostra passione per la boxe vengano diffamate in questa maniera da qualcuno ignaro di cosa sta parlando.”

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento