Ad imageAd image

Khamzat Chimaev: ecco le ragioni del peso mancato

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Khamzat Chimaev: ecco le ragioni del peso mancato

Khamzat Chimaev sta vivendo una serie di eventi molto negativi nell’avvicinamento al suo rientro nell’ottagono a UFC 279.

Dapprima, nella giornata di Giovedi, il ceceno, di passaporto svedese, si è reso protagonista di una rissa che ha portato addirittura alla cancellazione della conferenza stampa dell’evento.

- PUBBLICITA-

In seguito, ieri, Borz ha mancato il limite di peso dei welter di ben 7,5 libbre, fermando la bilancia a 178,5 e perdendo il main event contro Diaz che ora affronterà Tony Ferguson.

Dana White, presidente UFC, ha fornito una spiegazione inerente il fallimentare taglio del perso del fighter.

 

Khamzat Chimaev fermato dallo staff medico secondo Dana White

“Quello che è accaduto è che stava tagliando il peso. Se l’hai visto ieri, era già molto magro e avrebbe dovuto perdere ancora. Ha iniziato l’ultima parte del taglio ma ha cominciato a bloccarsi e ad avere crampi. Tutte cose che accadono qundo un taglio del peso riesce male” ha dichiarato ieri il presidente Dana White in merito al peso mancato da Khamzat Chimaev

 “A differenza di ciò che capitava dieci anni fa,  ora ci avvaliamo di un medico che segue l’atleta e lui determina se ci sono le condizioni per continuare il taglio o no. Il dottore ha deciso che Chimaev avrebbe dovuto fermarsi. Quindi, questa mattina abbiamo deciso di adoperarci per salvare questa card“.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento