Khamzat Chimaev: il team risponde alle critiche di Khabib

Fabrizio Giovagnoli
Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Khamzat Chimaev: il team risponde alle critiche di Khabib
Khamzat Chimaev: il team risponde alle critiche di Khabib

Khamzat Chimaev è, senza dubbio, uno dei talenti emergenti più interessanti della scena MMA mondiale non solo UFC.

La sua origine cecena e, quindi, la sua appartenenza al mondo islamico, ne fanno anche un personaggio di riferimento per gli appartenenti a quel gruppo come, nel recente passato, lo era stato Khabib Nurmagomedov.

- PUBBLICITA-

Proprio Khabib, tuttavia, nei giorni scorsi aveva criticato Borz asserendo che nel suo entourage non figurino abbastanza musulmani e che egli non si comporti come dovrebbe e che ciò sarebbe stato alla base del peso mancato a UFC 279.

Ieri un esponente del team di Khamzat Chimaev ha risposto

 

Khamzat Chimaev: la risposta del compagno a Khabib

Reza Madadi, ex combattente UFC dei pesi leggeri e compagno di allenamento di Khamzat Chimaev presso la All Star Gym in Svezia ha postato una lunga risposta alle osservazioni di The Eagle.

Madadi ha, innanzitutto, espresso la sua grande ammirazione per Nurmagomedov come sportivo e come rappresentante del mondo islamico.

Tuttavia l’atleta ha specificato che Chimaev è attorniato da compagni e allenatori sia islamici che di altre religioni, che hanno tutti l’intento comune di farlo rendere al meglio come atleta e come uomo.

“Essere musulmano non significa essere perfetto, fidati, ho fatto molti errori nella mia vita come molte persone sanno, e con tutto il rispetto, li hai fatti anche tu.” ha asserito Madadi

Quindi ipotizzare che avere un team musulmano ti renderà perfetto, è sbagliato. Avere, piuttosto, una squadra che si prende cura di te, nei momenti positivi e in quelli negativi, senz distinzione di credo o religione è molto più importante. E questo è qualcosa che Khamzat possiede.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Reza Madadi (@rezamaddog)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Avatar di Fabrizio Giovagnoli
Inserito da Fabrizio Giovagnoli
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento