Ad imageAd image

Khvicha Kvaratskelia: su Google impazza lombalgia

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
4 minuti di lettura
Khvicha Kvaratskelia: su Google impazza lombalgia

Khvicha Kvaratskelia è diventato virale nel territorio della Campania dopo che lombalgia è diventato il termine più cercato su Google.

Il giocatore del Napoli Khvicha Kvaratskelia salterà la partita di oggi contro l’Atalanta valida per il Campionato di Serie A in seguito ad una lombalgia.

- PUBBLICITA-

Nel tentativo di capire meglio cosa sia la lombalgia, il traffico dati di Google nel territorio della Campania ha registrato un incremento nelle ricerche da parte di tifosi della squadra allenata da Luciano Spalletti, forse anche per capire i tempi di recupero del talento georgiano alla prima stagione in Serie A.

Cosa è la lombalgia e perchè Khvicha Kvaratskelia ne sta soffrendo

La lombalgia, o più comunemente mal di schiena, è un disturbo clinico piuttosto comune che coinvolge i muscoli e le ossa della schiena. Generalmente si classifica in base alla durata, che può essere da un minimo di 6 ad un massimo di 12 settimane e si può curare tramite misure contenitive come l’assunzione di medicinali come il paracetamolo, come sicuramente accadrà a Khvicha Kvaratskelia.

Il giocatore del Napoli si è dovuto quindi fermare per un banalissimo mal di schiena che, nel caso di un giocatore di Serie A, può precludere quindi il normale svolgimento dell’attività fisica, come allenamenti e di conseguenza 90 minuti di partita. Il fatto che il giocatore abbia presentato questo tipo di disturbo può presupporre il fatto che ne abbia già sofferto in passato (in questo caso, si parla di riacutizzazione del dolore, dato il fatto che la lombalgia può presentarsi anche dopo parecchio tempo) oppure che si trovi in questa condizione per la prima volta.

Il fatto che nel territorio della Campania si sia cercato spesso nelle ultime ore “lombalgia” tramite il noto motore di ricerca Google denota anche la preoccupazione per lo stato di salute del giocatore che più di tutti ha impressionato dall’inizio della stagione: Khvicha Kvaratskelia, classe 2001 arrivato dalla Dinamo Batumi (Georgia) dopo che il conflitto Russia-Ucraina lo aveva allontanato a Marzo dal Rubin Kazan (Russia), ha collezionato 16 presenze ed 8 gol tra Serie A e Champions League.

Per i tempi di recupero si parla di circa 2 mesi e, dato il fatto che il Campionato di Serie A si fermerà per dar spazio ai Mondiali di Qatar 2022, Khvicha Kvaratskelia non sarà disponibile fino a Gennaio 2023. C’è però un precedente: Diego Armando Maradona (dalla quale il georgiano prende il soprannome, tanto che i tifosi del Napoli lo chiamano ormai “Kvaradona”), che soffriva spesso di mal di schiena, veniva letteralmente appeso a testa in giù per un po’ di tempo e, se il dolore persisteva, il medico sociale del Napoli di allora Emilio Acampora praticava delle infiltrazioni.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento