Ad imageAd image

League Of Legends: cambiamenti anche in ARAM per il 2023

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
6 minuti di lettura
League Of Legends: cambiamenti anche in ARAM per il 2023

League Of Legends ha apportato modifiche sostanziali alla mappa ARAM in vista della stagione 2023.

A partire da oggi i giocatori di League Of Legends possono saggiare come si presenterà il gioco nel 2023 dato il fatto che è stata rilasciata la patch 12.22 che anticipa la prossima stagione.

- PUBBLICITA-

Oltre ai cambiamenti nella mappa principale, anche la modalità ARAM ha subito profonde modifiche, volte a rendere il gioco meno oppressivo. ARAM, acronimo di All Random All Mid (tutti casuali, tutti in mid-lane), è infatti l’unica altra mappa che resiste al tempo ed ai cambiamenti del gioco stesso.

Ecco tutti i cambiamenti ad ARAM che vedremo dalla prossima stagione e che sono stati implementati nella patch rilasciata oggi.

Cosa cambia nella mappa ARAM di League Of Legends

Gli sviluppatori di League Of Legends, Riot Games, hanno apportato modifiche ai campioni che portavano danni dalla distanza, dato il fatto che alcuni giocatori creavano account apposta per questi tipi di campioni dato il fatto che il danno in uscita era molto forte, non c’è possibilità di tornare in base con un apposito tasto ma soprattutto esistono degli oggetti che permettevano di curarsi praticamente all’infinito; i tiratori che verranno usati in ARAM non recupereranno più tutta la vita semplicemente pulendo le ondate di minion mentre i campioni corpo a corpo saranno più resistenti e le abilità a lunga gittata faranno meno danni. In questo caso, però, le ultimate non applicheranno meno danni: vuol dire che campioni come Xerath e Ziggs non vedranno i danni delle proprie supreme ridotti in base alla distanza dell’avversario, mentre la Q di Varus e la E di Kai’Sa subiranno questa piccola penalità.

Alcuni campioni in ARAM verranno invece buffati, subendo quindi un leggero incremento delle statistiche. Accadeva infatti che molti campioni, per lo più assassini, venissero uccisi in pochissimo tempo a causa della loro natura troppo fragile; campioni come Akali e Lee Sin riceveranno quindi un aumento della rigenerazione della loro energia (che questi campioni usano per attaccare al posto del mana) mentre la Tenacia, che servirà a scappare e liberarsi di eventuali impedimenti degli avversari, aumenterà del 20% per Akali ma anche per Zed, Evelyn, Katarina e Kayn. Aspettiamoci quindi molti più teamfight in questa speciale modalità di League Of Legends.

Altro cambio molto importante riguarderà Ashe, personaggio che nell’ultimo anno era diventato molto opprimente. Ashe, infatti, beneficiava molto del Mandato Imperiale, un oggetto che rallentava i nemici dalla distanza e che permetteva quindi al team di poter attaccare con estrema facilità un avversario vulnerabile; con la patch 12.22 di League Of Legends l’arciera dei ghiacci (alla quale Beryl, support dei DRX, donerà un skin nel prossimo anno) riceverà un pesante nerf alla riduzione ricarica dell’abilità anche acquistando il Mandato Imperiale, il che significa che non userà ogni volta il rallentamento verso più avversari.

Dopo aver fatto la comparsa nel 2022 nella Landa degli Evocatori, anche in ARAM sarà possibile avere gli Hexgates. Se nel caso della mappa classica questi si presentano nella giungla e nella base di qualsiasi squadra permettendo un rapido viaggio da una parte all’altra della mappa solo nel caso in cui si sblocchi il Drago Hextech, in ARAM saranno disponibili fin da subito e permetteranno di viaggiare dalla base alla prima torre; nelle intenzioni degli sviluppatori, questi Hexgates permetteranno giocate molto audaci come flanks (attacchi dal lato) o addirittura l’esplosione della base avversaria senza dover camminare fisicamente fino alla stessa.

Altra cambiamento introdotto con la nuova Stagione di League Of Legends riguarderà la comparsa di cespugli al momento in cui si conquista una torre in ARAM. Se prima, infatti, rimanevano solo delle macerie al posto della torre da questa patch si creerà terreno fertile da cui crescerà un cespuglio; questo cambiamento comporterà più occasioni per cogliere di sorpresa i propri avversari e fare delle imboscate per cercare di vincere la partita.

Riot Games si è detta certa che, con questo aggiornamento di League Of Legends, l’azione in ARAM sarà continua e permetterà ad ogni giocatore di divertirsi a studiare nuove tattiche e nuove situazioni di gioco.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento