Ad imageAd image

LEC: Abbedagge vicino al ritorno nel 2023

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
LEC: Abbedagge vicino al ritorno nel 2023

Abbedagge, ex mid-laner dei 100Thieves, sarebbe vicino al ritorno in LEC come sostituto negli Excel Gaming.

Il mid-laner è stata una delle tante “vittime” della ristrutturazione completa dei 100Thieves; il mid-laner tedesco, ex Schalke 04, era infatti arrivato in LCS come titolare ed ha completato con successo 2 stagioni oltreoceano, qualificando sempre ai Worlds di League Of Legends.

- PUBBLICITA-

Con l’arrivo di Bjergsen ed un sostanziale rinnovamento della squadra, il player è rimasto senza squadra ma in queste ore si sono fatti avanti gli Excel Gaming con un’offerta molto particolare.

Il ritorno di Abbedagge in LEC come sostituto

Abbedagge tornerebbe in LEC come sostituto mid-laner, ruolo che gli permetterebbe di giocare qualora Vetheo (il mid-laner titolare) non dovesse essere presente; inoltre, il giocatore sarebbe libero di accordarsi con altre squadre se ce ne fosse l’occasione.

Non un ruolo di primissima importanza per chi, nel recente passato, è stato soprannominato Fakerdagge, in merito alla grande padronanza delle meccaniche di gioco tipiche del mid-laner dei T1 Faker, che nel 2022 è risultato essere il 2° mid-laner della LCS nella particolare statistica KDA (Kill/Death/Assists) proprio alle spalle di Bjergsen.

Il nuovo ruolo di sostituto mid-laner in LEC potrebbe quindi anche togliere gli onori ed i premi vinti nei due anni passati, dove ha vinto il premio come MVP dello Spring Split ed essere stato inserito nel All-Pro Team anche nel Summer Split del 2021.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento