Ad imageAd image

LEC: ecco come cambieranno i roster nel 2023

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
6 minuti di lettura
LEC: ecco come cambieranno i roster nel 2023
LEC: ecco come cambieranno i roster nel 2023

LEC si appresta a vivere un’intensa off-season dopo aver provato a fermare i team LCK ed LPL ai LoL Worlds 2022.

Per i team LEC i LoL Worlds 2022 erano una ghiottissima occasione: con l’esclusione della LCS (Campionato Russo), i posti per l’Europa erano saliti a 4 anche grazie alla finale dell’edizione 2019 che vide i G2 perdere contro gli FPX.

- PUBBLICITA-

Al termine del LoL Worlds 2022, però, il bilancio è tutt’altro che positivo: 1 solo squadra al Knockout Stage (Rogue), 2 squadre eliminate al Group Stage (G2 e Fnatic) ed 1 eliminata ai Play-In (MAD Lions). Ed è anche per questo motivo che le squadre si sono messe subito al lavoro per cambiare i propri roster e cercare di migliorare la situazione per la prossima stagione.

Ecco come potrebbero cambiare i roster LEC per la stagione 2023 in base ai più recenti rumors.

Tutti i cambiamenti nei roster LEC 2023 in base agli ultimi rumor

Astralis partirà per la stagione 2023 di LEC con una certezza: Kobbe resterà nel ruolo di ADC. Dal punto di vista delle possibili partenze, occhio allo scambio con Excel Esports tra Xerxe (jungler degli Astralis) e Finn (top-laner degli Excel) che arriverebbe alla squadra danese chiuso da un possibile grande arrivo.

Appunto per gli Excel Esports si profila una sorta di rivoluzione: detto di Finn che partirà dando molto probabilmente spazio ad Odoamne, top-laner dei Rogue, anche Mikyx è dato per partente così come Markoon, jungler che sembra destinato agli SK Gaming. Sul lato degli arrivi, oltre a Xerxe ci sarebbero in lista anche Vetheo (mid-laner in forza ai Misfits) e Targamas (support, ultima stagione ai G2 Esports).

Ma quello che si prospetta come grande ritorno per la stagione LEC 2023 riguarda Rekkles; l’ex ADC di Fnatic e G2 che ha concluso l’ultima stagione con i Karmine Corp (lega francese) sarebbe ad un passo da uno storico ritorno ai Fnatic, dato il fatto che Upset non ha rinnovato il contratto. Oltre allo storico ADC, anche Hyllisang potrebbe lasciare il posto per far spazio a Rhuckx che ha ben figurato ai LoL Worlds 2022.

Aria di rivoluzione anche per i G2 dopo il fallimento totale ai LoL Worlds 2022. Confermati BrokenBlade e Caps, via Jankos (che sta cercando un team per la prossima stagione), Flakked (destinato a tornare nella lega spagnola) e Targamas; al loro posto l’organizzazione starebbe valutando i profili di Hans Sama (ultima stagione con i Team Liquid in Nordamerica), Yike (jungler dei LDLC OL, lega francese) ed al clamoroso ritorno di Mikyx, allontanato nel 2022 dopo un 2021 disastroso.

Rogue, che nel frattempo cambierà nome in KOI (squadra spagnola di proprietà dell’ex difensore del Barcellona Gerard Piquè), è destinata a cambiare il solo Odoamne con Szygenda (ultima stagione ai Vitality.Bee); per i MAD Lions, invece, il roster non cambierà più di tanto se non per l’ADC che sarà molto probabilmente il rientrante Carzzy, ultima stagione ai Vitality.

Detto degli SK Gaming che sono in procinto di prendere Markoon e l’ex ADC dei LDLC OL Exakick, anche il Team BDS è destinato a cambiare alcuni membri della squadra; è infatti molto probabile che Sheo venga promosso dall’Academy e che Labrov, ultima stagione ai Vitality, possa effettivamente arrivare al team svizzero che prese il posto dello Schalke 04 all’inizio del 2022.

Dopo KOI, nella stagione 2023 di LEC ci sarà un nuovo team: Team Heretics ha infatti acquistato la licenza dai Misfits Gaming e completerà la griglia di partenza del Campionato. Dopo la conferma che Peter Dun (ex Evil Geniuses) ricoprirà il ruolo di coach, la squadra si è spostata sul ruolo di support con Mersa (ex Misfits Gaming) da affiancare a Jackspektra oltre ad aver approcciato l’ex mid-laner degli Unicorns Of Love (lega russa) Ruby per la prossima stagione.

Per i Team Vitality il 2022 è stato un anno da dimenticare; partita come un super-team con l’intento di dominare il Campionato, si è trovato presto fuori dai giochi. La squadra per la stagione 2023 di LEC cambierà molti giocatori: Kaiser sarà molto probabilmente il nuovo Support affiancato da Neon (ex Misfits Gaming) mentre sulla top-lane dovrebbe accasarsi Photon, giocatore proveniente dai T1 Challenger, squadra giovanile della nota organizzazione finalista ai LoL Worlds 2022.

Nonostante questi siano ancora rumors, c’è molta fiducia che questi movimenti siano in effetti confermati dalle rispettive squadre, con la speranza non dichiarata che la stagione LEC 2023 consegni alla prossima edizione dei LoL Worlds un gruppo di squadre capaci di raggiungere il Knockout Stage con relativa semplicità.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
2 Commenti