The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Le’Veon Bell: “Ho pensato al ritiro”

Il giocatore di Tampa Bay era in procinto di boxare

Le’Veon Bell, running back dei Buccaneers, afferma di aver pensato di ritirarsi dalla NFL per concentrarsi sulla boxe. Poi, però, è arrivata la chiamata della squadra di Tampa Bay.

Le dichiarazioni di Le’Veon Bell

Il veterano Le’Veon Bell, che si è allenato con i suoi nuovi compagni di squadra dei Tampa Bay Buccaneers per la prima volta questo mercoledì, afferma di aver seriamente contemplato l’idea del ritiro dopo sei settimane trascorse senza giocare.

Le’Veon Bell l’ha definita “una delle peggiori sensazioni al mondo”, mentre aspettava un’opportunità da una squadra NFL che non era sicuro sarebbe mai arrivata. Ma, fortunatamente per lui, le cose sono andate bene.

“Non voglio mentire. Sono arrivato al punto in cui avevo pensato di smettere solo per il fatto che le ultime esperienze che ho avuto non hanno funzionato”, ha detto Bell, che ha firmato con i Buccaneers dopo che Leonard Fournette ha subìto un infortunio al tendine del ginocchio domenica contro i New Orleans Saints, e dopo che Giovani Bernard è finito tra le riserve a causa di un infortunio al ginocchio e all’anca.

“Questo era letteralmente l’unico posto che mi faceva venire voglia di giocare a football, andare là fuori ed essere entusiasta di giocare. Questo era letteralmente l’unico posto che avrebbe potuto salvarmi e farmi giocare davvero. Altrimenti, avrei iniziato a boxare e a concentrarmi sulla boxe”, ha sottolineato più volte Le’Veon Bell.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta