Ad imageAd image

LoL Worlds 2022: GenG battono CTBC Flying Oyster

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
LoL Worlds 2022: GenG battono CTBC Flying Oyster

I GenG battono i CTBC Flying Oyster nel Day 8 del Gruppo D ai LoL Worlds 2022 passando sul 3-1 nel gruppo.

Il team coreano ha fatto una partita aggressiva grazie a Peanut ed il suo Graves. Ruler, usando il suo Lucian, si è adeguato alla partita diventando il giocatore con il massimo danno durante la partita; i CTBC Flying Oyster sono fuori dalla competizione nonostante la partenza nella prima settimana.

- PUBBLICITA-

I GenG adesso sono attesi da 2 match importanti contro 100Thieves e Royal Never Give Up per passare il turno.

LoL Worlds 2022: la cronaca della partita CTBC Flying Oyster-GenG

Nella prima fase di ban, subito rimossi Sylas, Kalista, Yuumi, Aatrox, Caytlin e Draven. Prime selezioni per Mao’Kai, Nami, Graves, Syndra, Varus e Lucian; seconda fase di ban dove vengono tolti dalla selezione Viego, Ornn, Sejuani e Lee Sin, vengono selezionati Renekton, Leona, Akali e Gragas.

LoL Worlds 2022: GenG battono CTBC Flying Oyster

Rest (Renekton) si prende il primo sangue della partita su Doran (Gragas), Peanut (Graves) risponde sulla bot-lane con una kill su Koala (Leona) mentre Shunn (Varus) cade sotto i colpi di Ruler (Lucian), il jungler dei GenG continua a pressare gli avversari aiutando Lehends (Nami) a segnare 2 kill per il loro team mentre Chovy (Akali) attacca Rest e fa impennare il grafico dei gold del team coreano.

Messaggero della Landa conquistato dai GenG, Peanut conquista anche la prima torre mentre Mission (Syndra) scambia la propria vita con quella di Chovy in mid-lane, Ruler continua a fare kill su Gemini (Mao’Kai), Koala fa segnare una kill su Lehends che viene poi trovato da Chovy; i Gen.G conquistano il 3° drago e nel teamfight successivo portano a referto 4 kill grazie alle doppie uccisioni di Peanut e Ruler, dopo di che i GenG conquistano il Barone Nashor con le risorse che vanno decisamente verso il team coreano.

Grazie al buff dell’obiettivo i Gen.G vanno per l’assedio, mettono a segno una carneficina e chiudono il match dopo 26 minuti. Viene intervistato Peanut, jungler dei GenG, che dichiara: “Non abbiamo giocato insieme per molto tempo, ci sono volute alcune partite per riprendere il ritmo; da qui in poi vogliamo fare la differenza, siamo proiettati al passaggio del turno. Personalmente voglio giocare, mi manca solo vincere i Worlds e voglio farlo per tutto il mio pubblico.”

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento