Ad imageAd image

LoL Worlds 2022: T1 Gaming battono RNG

Giacomo Della Vecchia
4 minuti di lettura
LoL Worlds 2022: T1 Gaming battono RNG

T1 Gaming battono RNG nei Quarti di Finale dei LoL Worlds 2022 ed affronteranno i JD Gaming in Semifinale.

Con un secco e perentorio 3-0 i T1 Gaming (finalisti dell’MSI 2022) si prendono la propria vendetta sportiva sugli RNG che li avevano battuti a Maggio conquistando l’accesso alla Semifinale dei LoL Worlds 2022.

- PUBBLICITA-

Per gli RNG si tratta della 2° sconfitta nell’arco dell’intera manifestazione, curiosamente avvenuta di nuovo contro una squadra rappresentante della Corea del Nord. I T1 Gaming hanno incredibilmente vinto con un risultato rotondo, andando in contrasto con le attese della vigilia che pronosticavano un match più aperto.

Per la squadra del mid-laner Faker adesso ci saranno i JD Gaming che hanno eliminato nel primo Quarto di Finale i Rogue Esports.

LoL Worlds 2022: la cronaca della partita T1 Gaming-RNG

Nella prima partita, i T1 Gaming ripropongo la bot-lane Ashe-Heimerdinger già vista qualche giorno fa; risposta più convenzionale da parte degli RNG che propongo invece Aphelios-Nautilus. Il primo teamfight vede Wei (Viego) portarsi a casa subito 3 kill, rispondono i T1 Gaming che dopo appena 11 minuti conquistano la prima torre; la scelta di Zeus (Camille) come unico giocatore non da gittata si rivela vincente sotto ogni punto di vista, dato il fatto che ha sfruttato appieno la sua ultimate per bloccare qualsiasi avanzata del jungler nemico sulla conquista degli obiettivi neutrali. La squadra della LPL ha provato nel corso degli ultimi minuti a resistere all’assalto degli avversari ma la base è caduta sotto i colpi di Faker e compagni.

Nel secondo game della serie, i T1 Gaming hanno optato per una composizione più classica con molto danno fisico dalle varie corsie mentre gli RNG si affidavano di nuovo a Nautilus in difesa stavolta aiutato a Sejuani per il jungler Wei. Ancora una volta gli RNG partivano in maniera molto convincente con le prime kill della partita portandosi in un comodo vantaggio conquistando torri ed prendendosi kill su Zeus (Jayce), i T1 Gaming però hanno resistito ad ogni assalto degli avversari grazie al perfetto posizionamento. La squadra della LPL, nonostante il vantaggio in draghi, perde il Barone Nashor ed il Drago Maggiore in favore dei T1 Gaming che dopo 45 minuti conquistano per la seconda volta la base avversaria.

Terzo match della serie, T1 Gaming con la bot-lane Varus-Tahm Kench contro gli Aphelios-Soraka degli RNG. Faker (Akali) riesce a fuggire da un doppio assalto avversario e si immola sotto la torre non dando vantaggio agli avversari, Breathe (Aatrox) si prende la prima kill per gli RNG; l’azione è frenetica nei primi 10 minuti, nessuno dei due team vuole cedere un millimetro all’avversario ma sono i T1 Gaming a conquistare la prima torre. La squadra della LCK continua a spingere sulla mid-lane con una carneficina al minuto 20 alla quale segue un assedio alla base che cade dopo 27 minuti per un combattuto e sorprendente che qualifica i T1 Gaming alla Semifinale dei LoL Worlds 2022.

Al termine della partita vengono intervistati Zeus e Faker, rispettivamente top-laner e mid-laner dei T1 Gaming, che dichiarano: “Abbiamo migliorato molto il gioco di squadra rispetto alla finale dell’MSI 2022, nel secondo game sapevamo che Wei avrebbe giocato contro la nostra top-lane ma alla fine siamo riusciti a neutralizzarlo ed a portarci sul 2-0. Sappiamo che contro i JD Gaming sarà dura, ma ce la metteremo tutta…e poi i team LCK hanno molte chance di battere quelli LPL…”

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
3 Commenti